Notizie

Uefa Youth League, fari puntati su Manchester City - Roma

Grande sfida ad Hyde domani alle 15.00 per i ragazzi di Alberto De Rossi che sfideranno il team di Patrick Vieira nella seconda giornata della kermesse



Image titleSe l'Europa chiama, la Roma proverà a rispondere. Anche se non sarà facile. La Primavera giallorossa dopo la vittoria in quel di Rieti nella prima giornata contro il CSKA Mosca, vola in Inghilterra dove domani all'Even Fields di Hyde in Inghilterra affronterà il Manchester City, squadra temibilissima che all'esordio ha sconfitto il Bayern Monaco con un roboante 4-1 grazie alle reti di Byrne, Pozo, Tasende e Celina. La Roma ha quindi bisogno della prestazione perfetta e di continuare a volare sulle ali dell'entusiasmo, sfruttare il suo magico momento di forma e cavalcare l'onda senza affondare. 

Alberto De Rossi ©photosportiva.it

Tutto sembra girare intorno a Daniele Verde (fresco di convocazione in Nazionale Under 19), un uragano in Primavera, convocato anche in prima squadra da Rudi Garcia. Il suo straordinario periodo di forma è sotto gli occhi di tutti e Alberto De Rossi non può rinunciare al funambolo napoletano. Importante la presenza di Sanabria: l’ex attaccante del Barcellona, seppure classe ’96, oltre alla sua forza porterà nel gruppo anche una dose di esperienza visto che lo scorso anno partecipò già alla Youth League con la maglia blaugrana. Accanto a lui agirà Di Mariano sulla fascia sinistra per un tridente d'attacco con pochi punti di riferimento. Sulla mediana con tutta probabilità l’allenatore giallorosso si affiderà al trio composto da Adamo, Ricozzi e Pellegrini, anche se non è da escludere la presenza a sorpresa di Vasco che darebbe più equilibrio al centrocampo nel tentativo di non esporsi troppo agli attacchi del City. Confermata la coppia di difesa formata da Calabresi e Capradossi; punto interrogativo sulle corsie esterne ma ad avere una maglia da titolare dovrebbero essere Paolelli e Anocic.
A seguire la probabile formazione che scenderà in campo domani.

ROMA (4-3-3) Marchegiani; Paolelli, Calabresi, Capradossi, Anocic; Adamo, Ricozzi, Pellegrini; Di Mariano, Sanabria, Verde PANCHINA Pop, Belvisi, Ciavattini, D'Urso, Faiella, Di Livio, Soleri, Taviani ALLENATORE De Rossi ARBITRO Bojan Pandžić (SWE)