Notizie

Uefa Youth League, la Roma ospita a Trigoria il Manchester City

Squadre già qualificate agli ottavi di finale, che si svolgeranno a febbraio. I giallorossi possono prendersi la rivincita dopo il ko dell'andata



L'arbitro maltese Mario Sant ha già diretto la Roma di De Rossi nel match d'esordio con il CSKA Mosca foto©photosportiva.itNon sarà un mezzogiorno di fuoco. Roma e Manchester City si affronteranno domani alle 12.00 a Trigoria per la sesta e ultima giornata della fase a gironi della UEFA Youth League. Con le due squadre già qualificate agli ottavi di finale e con gli inglesi ormai irraggiungibili, i 90’ di domani serviranno a confrontarsi nuovamente in ambito europeo ma senza l’assillo del risultato. Obiettivo sarà chiaramente mantenere l’imbattibilità dell’Agostino Di Bartolomei, con i giallorossi che cercheranno di prendersi la rivincita dopo la sconfitta subita all’andata, quando la squadra di Patrick Vieira ribaltò l’1-0 di Di Mariano ad inizio ripresa. Per la formazione di De Rossi è l’ultimo appuntamento internazionale dell’anno, gli ottavi di finale infatti si svolgeranno il 17 e il 18 febbraio in gara secca. Ad arbitrare il match di domani sarà il maltese Mario Sant, fischietto che ha già diretto la Roma nel primo match della kermesse contro il CSKA Mosca in quel di Rieti. Cala il sipario invece per l’altra squadra italiana impegnata nella UEFA Youth League, la Juventus, che è uscita sconfitta nel faccia a faccia odierno contro l’Altetico Madrid, la qualificazione agli ottavi era già stata compromessa precedentemente.