Notizie
Categorie:

Ultima di campionato: al Vianello arriva il Brescia

A fine gara la meritata festa per la conquista del settimo posto e della salvezza diretta



BresciaSabato prossimo alle ore 15, presso il “Raimondo Vianello”, la Res Roma si congeda dal proprio pubblico e saluta la stagione 2014-2015 ospitando le campionesse d’Italia in carica del Brescia, nell’ultimo match di campionato. Con la vittoria ottenuta sabato scorso sul campo dell’Orobica, le capitoline hanno messo la ciliegina sulla torta ad un campionato da ricordare, culminato con il raggiungimento dello storico settimo posto in classifica e con la conseguente permanenza diretta nella massima serie: 10 vittorie di cui 7 sette in casa, ed 8 pareggi rappresentano lo score delle giallorosse, che vantano anche una delle migliori difese del campionato, con soli 22 gol al passivo. Tutt’altri numeri per il Brescia, seconda forza del torneo, ed ancora in lotta per il tricolore, visto il distacco di un solo punto dalla capolista Verona, che sarà impegnata sul campo del San Zaccaria: 63 punti in classifica, frutto di 20 vittorie e 3 pareggi, 90 reti realizzate e solo 21 subite per il team di Mister Milena Bertolini, che nel suo organico vanta un numero impressionante di nazionali e di giocatrici di altissimo livello. Anche in quest’ultima gara di campionato la lista delle assenti tra le capitoline è molto folta, come lo è stata del resto per tutta la stagione. Non saranno del match la squalificata Pirone, le indisponibili Nagni e Greggi, e le infortunate Pittaccio, Palombi, Biasotto e Marzi. Probabile il rientro tra le titolari di Riana Nainggolan, assente da diversi mesi per via dell’infortunio patito mentre era con la nazionale belga. Le dichiarazioni pre-gara del tecnico della Res Roma, Fabio Melillo: “Vogliamo onorare fino in fondo il campionato, come è giusto che sia, e come dimostrano i risultati del calcio femminile, dove non ci sono gare con squadre demotivate. Anche se è stata una settimana di festeggiamenti, vogliamo fare bella figura perché contro squadra attrezzate in questa maniera, forse la migliore in Italia, se molli la presa rischi di subire un’ “imbarcata” e non vogliamo che questo accada, anche per rispetto del nostro pubblico, che sta preparando la festa finale. Mi aspetto una prova importante che sia anche allenante in vista della semifinale di Coppa Italia contro il Tavagnacco del sabato successivo.” A fine partita le protagoniste della grande stagione giallorossa saranno celebrate ed osannate dal meraviglioso pubblico del “Vianello”, con la presidente Stefani e il tecnico Melillo che prenderanno la parola per ringraziare tutti i presenti. Inizio gara ore 15: centro sportivo Savio, campo “Raimondo Vianello” – via Norma 7 – Roma. Ingresso gratuito