Notizie
Categorie: Nazionali - Under 15

Ultimi 70' di fuoco: riflettori su Latina, Lazio e Ternana

Tutto pronto per l'ultima giornata di campionato, con un secondo e un terzo posto ancora da decidere: sfida finale tra pontini e biancocelesti, gli umbri vanno ad Ascoli e sperano.



L'esultanza del Latina al Gentili nella gara d'andata ©Gazzetta RegionaleIl momento della resa dei conti è arrivato. Ternana, Lazio e Latina e i novanta minuti finali di un campionato divertente, giocato colpo su colpo e che come i migliori spettacoli si chiuderà con un gran finale. All’ex Fulgurcavi, infatti, domani andrà in scena la sfida tra pontini e biancocelesti. I nerazzurri sono secondi in classifica a quota 43 punti e i più vicini all’accesso alla post season, gli aquilotti terzi tre lunghezze sotto e pari punti con la Ternana. Gli incastri sono molteplici, matematica da capogiro applicata al calcio. Con una vittoria il Latina si prenderebbe il secondo posto in solitaria, con la Lazio che in tal caso dovrebbe solo sperare in una vittoria dell’Ascoli: infatti in caso di arrivo a pari punti, tra i capitolini e gli umbri la spunterebbero i primi, visti gli scontri diretti a favore (1-0 e 1-1). Però, per evitare preghiere improvvisate e complicate da esaudire, la certezza è una: la parola “sconfitta” non è da prendere neanche in considerazione per il team di Sebastiano Siviglia. Vincere contro il Latina (con due gol di scarto, i biancocelesti si qualificherebbero alla post season come secondi, per via degli scontri diretti a favore visto il ko per 0-1 dell’andata), raggiungerlo e qualificarsi a discapito delle due avversari. In caso di arrivo a pari punti di tutte e tre le squadre? La Lazio passerebbe per il vantaggio sugli umbri come già spiegato qualche riga più sopra. Complicata, in caso, la situazione che andrebbe a riguardare Ternana e Latina. Ipotizzato l’arrivo a 43 punti per entrambi, non possiamo tener conto degli scontri diretti perché finiti sia all’andata che al ritorno con un pareggio (0-0 e 1-1), entra quindi in gioco la differenza reti che vede in vantaggio i pontini con 7 gol di vantaggio sugli avversari (Latina 36 gol fatti e 11 subiti, Ternana 36 gol fatti e 18 subiti). Le possibilità sono tante, non ci resta che sederci e goderci il gran finale di uno spettacolo che difficilmente ci tradirà proprio durante i suoi ultimi novanta minuti.