Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Un Colleferro travolgente vola in semifinale

Salvagni Fischetti Costantini e Compagnone firmano il passaggio del turno per i rossoneri, asfaltato il Fiumicino



COLLEFERRO - SPORTING CITTADI FIUMICINO 4 - 0 (AND. 0 - 0)
MARCATORI 1’st Salvagni 14’st Fischetti 30’st Costantini 44’st Compagnone
COLLEFERRO Petrucci 6.5, Scala 6.5, Fiore 7, Costantini 6.5, Marini 6, D’Ambrosio 6, Fischetti 6.5, Amici 7 (34’st Binaco sv), Salvagni 7 (16’st Compagnone 6.5), Romondini 6, Fazi 6.5 (39’st Cerbara sv) PANCHINA Lupo, Potenziani, Proietti, Noce ALLENATORE Cangiano
SPORTING CITTA’ DI FIUMICINO Nota 5.5, Giorgini 5, Pompei 5.5, Lazzazzera 6, Silveri 5.5 (27’st De Franco sv), Gentili 6, Bussi 5.5 (2’st Bordoni 5.5), Palermo 6, Di Fiandra 5, Alfonsi 5.5, Sargolini 6 (14’st Maccaroni 5.5) PANCHINA Francabandiera, Di Menico, Sesay, Scaccia ALLENATORE Scudieri
ARBITRO Pozzi di Roma 1, 6
ASSISTENTI De Lorenzo di Latina, Iacopino di Albano Laziale
NOTE Ammoniti Amici, Fazi Angoli 2 - 3 Rec. 0’pt - 3’st.  

Costantini autore del terzo gol foto FacebookIl Colleferro di Cangiano vola in semifinale di Coppa Italia travolgendo al Caslini lo Sporting Città di Fiumicino con un sontuoso 4 - 0. Dopo il pari senza reti dell’andata i rossoneri ottengono il pass al turno successivo disputando un gran secondo tempo nel quale vengono siglate tutte e quattro le marcature. La prima frazione termina sul parziale di 0 - 0 e viene giocata su ritmi abbastanza blandi. All’8’ gli ospiti creano una buona chance: Alfonsi dalla sinistra cerca Di fiandra al centro dell’area, l’attaccante si gira e conclude trovando un attento Petrucci. Al 19’ ancora Fiumicino pericoloso: Pompei sulla fascia crossa teso in mezzo Bussi riesce soltanto a sfiorare mandando sul fondo. Il Colleferro si vede al 23’ e al 26’ con due conclusioni da fuori di Fazi e Costantini, in entrambi i casi Nota blocca sicuro. I rossoneri si ripetono poi al 37’ con Romondini che dal limite manda di poco a lato. Allo scadere dei primi 45’ ci prova ancora Costantini da fuori non centrando però lo specchio della porta avversaria. Nella ripresa il Colleferro sblocca subito il match dopo pochi secondi: Scala dalla destra crossa al centro, Amici stoppa per Salvagni che di destro castiga Nota all’angolino basso. Al 7’ ancora padroni di casa molto pericolosi: D’Ambrosio lancia lungo per Amici, il numero 8 prova a beffare Nota di pallonetto trovando soltanto l’esterno della rete. Al 14’ il Colleferro raddoppia: Fiore manda Fazi sul fondo, l’11 mette in mezzo dove Fischetti non ha problemi ad insaccare col piattone destro per il 2 - 0. Alla mezz’ora i rossoneri centrano il tris con Costantini che servito da un lungo lancio di D’ambrosio supera Nota con una precisa palombella. Al 40’ sale in cattedra anche l’estremo difensore Petrucci che alza in corner una conclusione ravvicinata di Alfonsi. Al 44’ il Colleferro cala il definitivo poker con Compagnone il quale ribadisce in rete il precedente tiro di Scala. La gara termina così con il 4 - 0 finale che manda il team di Sasà Cangiano in semifinale, per lo Sporting Città di Fiumicino arriva invece un’eliminazione molto pesante.