Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Un rigore di Ciurluini fa gioire il Casal Barriera!

Il Calcio Sezze paga l'inferiorità numerica dopo 14' e non riesce a trovare il gol del pari



ACES CASAL BARRIERA - CALCIO SEZZE 1-0 (ANDATA 2-1) 

MARCATORE 15’ pt rig. Ciurluini 

ACES CASAL BARRIERA Candelotti, Pierguidi, Miccio, Ciampini (10’ st Franza), Viola, Risano, Fraternali, Maiorano (47’ st Minotti), Faccioli, Ciurluini, Micale (19’ st Lavosi). PANCHINA Barlone, Lanima, Petrosino, Fighera. ALLENATORE Pandolfi 

CALCIO SEZZE Stefanini, Manni, Martelletta, Cece, Petrussa, Di Trapano, Mancini, Pestrin, Coia, Medoro, Ficaccio (23’ st Fiaschetti) PANCHINA Morichini, Antonucci, Ciotti ALLENATORE Gaeta 

ARBITRO Merolli di Cassino 

ASSISTENTI Conte e Petrella di Albano  

NOTE Espulsi 14’ pt Cece (CS) per doppia ammonizione, 39’ st Ciurluini (A) per doppia ammonizione, 48’ st Pestrin (CS) per doppia ammonizione. Ammoniti Cece, Ciurluini, Pestrin, Micale, Martelletta, Risano, Petrussa, Manni.   Rec. pt: 1’; st: 4’

Uno scatto dal matchNiente da fare per il Calcio Sezze, che in casa dell'Aces Casal Barriera cade di misura e deve dire addio alla Coppa Italia dopo il 2-1 dell'andata di due settimane fa al "Tasciotti". Con una squadra piena zeppa di defezioni Gaeta improvvisa la formazione migliore al cospetto dei romani che nell'impianto di casa a Pietralata trovano anche una discreta presenza di pubblico amico. 

In avvio parte forte il Casal Barriera, alla ricerca del gol che possa cambiare subito le dinamiche della partita. Al 4’ fallo tattico di Cece che viene punito con un giallo pesante. Dieci minuti più tardi, infatti, al 14' lo stesso Cece trattiene in area Faccioli e il direttore di gara assegna il penalty e mostra il secondo giallo al giovane centrocampista del Sezze. Sul punto di battuta va Ciurluini che spiazza Stefanini e porta in vantaggio i suoi. La reazione del Sezze arriva al 20' con un destro dal limite di Pestrin che spaventa Candelotti ma non trova la porta. Al 24’ è Faccioli ad impegnare severamente Stefanini con un destro velenoso, ma il numero uno del Sezze si fa trovare pronto e reattivo e mette in angolo. Alla mezzora incredibile occasione per i romani per raddoppiare: sugli sviluppi di un calcio d’angolo la palla resta a saltellare sulla linea di porta senza che nessun giocatore dei padroni di casa riesca a spingerla in fondo al sacco. Al 32' ancora Casal Barriera pericoloso con Ciampini che ci prova di sinistro dal limite, ma ancora Stefanini a dire di no mettendo in angolo. Tra il 38’ e il 39’ il Casal Barriera colpisce due pali, prima sugli sviluppi di un corner, poi con un’incursione di Faccioli che fa tremare il legno alla destra di Stefanini.

Il secondo tempo si apre con un Sezze coraggioso che cerca di mettere pressione ai padroni di casa, che si limitano a ripartire in contropiede. Le migliori occasioni capitano nel finale: al 30’ ci prova Coia con un bel destro dal limite, ma Candelotti fa buona guardia. Anche il Casal Barriera resta in dieci per il rosso a Ciurluini. In pieno recupero il disperato tentativo di Coia dal limite, ma Candelotti non si fa sorprendere. Poi la ressa finale, con Pestrin che viene espulso per doppia ammonizione e un principio di rissa al triplice fischio del direttore di gara, che a tempo scaduto mostra il rosso a Minotti del Casal Barriera e a Stefanini del Sezze, che dice addio alla competizione con rammarico.