Notizie
Categorie: Dilettanti - Lega Pro - Serie D

Un super Bussi manda ko la Viterbese: passa l'Ancona

Una doppietta dell'attaccante permette ai biancorossi di accedere al secondo turno della TIM Cup, buona comunque la prova dei gialloblu



VITERBESE - ANCONA  0-2


MARCATORI 8'st e 35'st Bussi
VITERBESE Pini, Perocchi, Fè (16'st Nohman), Dalmazzi, Scardala, Pacciardi, Addessi, Pace, Roversi (36'st Faenzi), D'Alessio (19'st Ansini), Boccardi PANCHINA Equitani, Ghezzi, Cuccia, Condemi, Fioretti, Martinelli ALLENATORE Stefano Sanderra
ANCONA Lori, Pandolfi, Cazzola, Hamlili, Konatè, Mallus, Casiraghi, Adamo (14'st Bambozzi), Cognigni, Morbidelli (21'st Paoli, 27'st Genovese), Bussi PANCHINA Polizzi, Baricaro, Speranza, Salciccia, Maiorano, Montagnoli, Fabrizzi ALLENATORE Alessandro Cornacchini
ARBITRO Ranaldi di Tivoli
ASSISTENTI Fabbro, Santoro
QUARTO UOMO Marchetti
NOTE Allontanato al 36'st Sanderra (V). Rec. 0'pt - 4'st.


Prima sconfitta stagionale per la ViterbeseNel primo impegno stagionale la Viterbese è costretta a capitolare tra le mura amiche del Rocchi di fronte all'Ancona, due a zero il risultato finale a favore dei marchigiani che passano al turno successivo della TIM Cup grazie ad una doppietta di Bussi. Primo tempo piuttosto avaro di emozioni, le squadre sono ancora visibilmente imballate ed i meccanismi di gioco ancora devono essere oliati. L'occasioni più ghiotta dei primi quarantacinque minuti i padroni di casa ce l'hanno al 14', quando Fè dalla sinistra pesca a centro area Addessi che da ottima posizione non trova clamorosamente lo specchio della porta. L'ultimo brivido della prima frazione arriva al 37', minuto in cui Pini è costretto a deviare in corner un insidioso calcio di punizione di Morbidelli. Le squadre vanno quindi al riposo sul risultato di zero a zero.
Dopo sette minuti dall'avvio del secondo tempo la Viterbese sfiora il goal con Fè, il quale da pochi passi spedisce un prezioso assist di Addessi sul fondo. Goal mangiato goal subito: ribaltamento di fronte, palla a Bussi che ben posizionato nell'area avversaria infila la palla nell'angolino basso, dove Pini non può arrivare. Sanderra manda in campo il neo acquisto Nohamn, ma è l'altra new entry dell'attacco gialloblu, Roversi, a mancare al 18' il goal dell'uno a uno non trovando l'impatto con il pallone proprio nel cuore dell'area avversaria. I padroni di casa spingono alla ricerca del pari, ma l'Ancona si rivela cinico ed al 35' raddoppia sempre con Bussi, bravo questa volta ad eludere il fuorigioco ed a battere con freddezza il portiere avversario. La partita finisce praticamente qui, sarà quindi l'Ancona a sfidare il Livorno nel turno successivo della competizione: vince la squadra che ha saputo sfruttare meglio le occasioni capitategli, i gialloblu hanno ancora molto da lavorare ma già quest'oggi la Viterbese ha fatto vedere che la strada intrapresa è quella giusta.