Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Un super Capozzi regala il passaggio del turno al Giov. Hel. Roma... o forse no?

Nonostante l'eliminazione dalla Coppa, per il Fontana Liri c'è ancora una speranza



FONTANA LIRI – GIOV. HEL. ROMA 2-5 

MARCATORI V. Contino 10’ (G), Capozzi 14’, 20’ e 37’ (G), Di Stefano rig 26’pt (FL), G. Bianchi 30’ (FL), Frezza 12’st (G) 

FONTANA LIRI A. Bianchi, Proia (1’st Bornivelli), Rocco (15’st Nicoletti), Patriarca, Pesce, Chiarlitti, Saraco (38’st Conti), Gemmiti, Di Stefano, G. Bianchi, E. Bianchi PANCHINA Battista, Sacco, Perna, Colafrancesco ALLENATORE Grimaldi
GIOV. HEL. ROMA Torraco, A. Contino (5’st Farina), Szeker, Tucci, Caramanica, Pasquetto, Carboni (12’st Halimay), Frezza, Capozzi (21’st Orsini), Calderoni, V. Contino PANCHINA Vincenzi, Testa, Ciolfi, Ciobanu ALLENATORE Casarola
ARBITRO Leone di Formia
NOTE Espulso Szeker (G) Ammoniti Frezza, Torraco, Pasquetto, V. Contino  

Mister GrimaldiServiva il miracolo ma non è arrivato. Il Fontana Liri di mister Grimaldi non riesce a superare la Giov. Hel. Roma ed è costretto a dire addio alla Coppa Italia di Promozione. Dopo i novanta minuti regolamentari, infatti, è la compagine del tecnico Casarola ad esultare e ad ottenere il passaggio del turno: finisce addirittura 2-5. Insomma, la qualificazione non è stata praticamente mai messa in discussione, ma in realtà una piccola speranza per i padroni di casa c’è: i ciociari, infatti, hanno già espresso la volontà di inoltrare ricorso. A quanto pare, Simone Frezza, schierato nell’undici titolare , risultava squalificato quindi la qualificazione potrebbe essere ancora in bilico. Tornando alla gara, gli ospiti hanno davvero impattato alla grande questa partita, trascinati da un super Capozzi che con una tripletta ha mandato al tappeto il Fontana Liri. Di Contino e Frezza le altre marcature dei Giov. Hel., mentre per i locali a segno Di Stefano e G. Bianchi.