Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Un super Costantini fa volare il Colleferro, Boville al tappeto

Una tripletta del classe '97 e un gol di Macellari, piegano i baucani dell'ex Galuppi



COLLEFERRO - ATLETICO BOVILLE 4-0
MARCATORI 24’st, 26’st e 35’st Costantini, 48’ st Macellari
COLLEFERRO Bucciarelli, Fiore, Macellari, Sfanò, Marini, Costantini, Proietti (20’st Cerroni), Schiavon (15’st Mattoni), Morelli, Amici (33’st Ferrazzoli), Corrado PANCHINA Zazzaro, Fabbri, Shehu, Grimaldi ALLENATORE Fraioli
ATLETICO BOVILLE Cuomo, Baldassarre, Cancelli, D’Avino, Dragonetti, Crescenzi (24’st Verrelli), Iacobone, Lemma, Liburdi (15’st Paglia), Basilico (35’st Scaccia), Masi PANCHINA De Luca, Lanna, Fontana, Fiore ALLENATORE Galuppi
ARBITRO Di Matteo di Roma 2 

ASSISTENTI Ventre di Cassino e Grasso di Roma1
NOTE Ammoniti Crescenzi Angoli 5 - 8 Rec. 1’pt - 3’st 

A Galuppi non riesce lo scherzo dell'ex. Il tecnico del Boville vede infatti naufragare i suoi sotto i colpi del '97 Costantini che, con una fantastica tripletta, trascina il Colleferro. I padroni di casa ipotecano così il passaggio del turno grazie ad un poker maturato tutto nella seconda frazione di gioco.

Ritmi blandi. La prima frazione di gioco vede le due formazioni non rischiare troppo. Ritmi bassi e spazi angusti limitano così le occasioni al minimo. Il primo brivido arriva così dopo sette minuti ma grazie ad tiro da distanza siderale di Costantini che, dai quaranta metri, prova a beffare Cuomo che è attento e alza sopra la traversa. Il Boville reagisce e così ad una manciata di minuti dal rientro negli spogliatoi testa i riflessi di Bucciarelli che è bravo a deviare in angolo la rasoiata all'angolino di Iacobone, ben servito da Masi.

Image titleCostantini show. La ripresa sarà segnata dalla prestazione di uno straripante Costantini. Il baby di casa riesce infatti a sbloccare il match dopo una ventina di minuti raccogliendo una bella sponda di Morelli per poi beffare Cuomo in uscita. Il gol non placa il classe '97 che solamente un paio di minuti più tardi firmerà la sua personale doppietta, questa volta direttamente su punizione. Il 2-0 taglia le gambe al Boville che crolla letteralmente al trentacinquesimo quando ancora Costantini non lascerà scampo all'estremo difensore avversario tracciando una splendida parabola a giro dal limite dell'area. A mettere il punto esclamativo sulla giornta del Colleferro ci penserà poi Macellari che, a tempo praticamente scaduto, calerà il poker per i suoi.