Notizie
Categorie: Altri sport

Una pioggia di medaglie per gli atleti dell'Astrea Latina

La società pontina si è distinta sia in campo maschile che in quello femminile con 4 medaglie d’oro, inclusa la Staffetta per Società (foto), e 5 d’argento.



L'Astrea medaglia d'oro nella staffetta. Nella fotoFausto Mura, Ivano Marella, Domenico EspositoIl Tiro al Bersaglio subacqueo è un’attività legata alla FIPSAS e dal 2014 riconosciuta a livello internazionale dalla CMAS. Si pratica in bacino delimitato (in genere una piscina) e consiste nel tirare in immersione, con un fucile di serie, a bersagli fissi. Tale disciplina si divide in quattro specialità: Tiro Libero, Biathlon, Super Biathlon e Staffetta per Società. Latina rappresenta in Italia un’enclave di prestigio per questa disciplina ed ha nella società Astrea la punta di diamante della nostra regione. Lo scorso fine settimana, nella piscina comunale, si sono svolti i campionati italiani organizzati dal Circolo Subacqueo in questione, che tra i 62 atleti provenienti da tutta Italia si sono distinti sia in campo maschile che in quello femminile con 4 medaglie d’oro, inclusa la Staffetta per Società (foto), e 5 d’argento. 


Di seguito i risultati:

- Tiro libero maschile 1^ categoria: 2° Fausto Mura;

- Tiro libero femminile: 1^ Chiara Esposito, 2^ Letizia Donatiello;

- Biathlon maschile 1^ categoria: 2°Domenico Esposito

- Biathlon maschile 2^ categoria: 2° Alberto Delli Carri;

- Superbiathlon femminile: 1^ Letizia Donatiello; 2^ Chiara Esposito;

- Staffetta per società: 1° posto e nuovo primato italiano per C.S. Astrea (Fausto Mura - Ivano Marella - Domenico Esposito)