Notizie

Una spruzzata di bianco per le montagne del Lazio: lo dicono le previsioni

A partire da oggi, nel frusinate, piogge deboli e tempo variabile ma soprattutto neve abbondante sui principali rilievi della provincia. Ed è già neve invece nel reatino: sul Terminillo, sono caduti ben 5 centimetri



Image title

Sulle montagne della Ciociaria e non solo, a partire da questo momento occorrerà prepararsi ad una "settimana bianca" nel vero senso della parola, in quanto nel pomeriggio di ieri è stato diramato un nuovo bollettino meteo, a cura della stazione metereologica di Frosinone, in cui sono registrate le previsioni a partire dalla giornata di oggi, martedì 24 novembre e la tendenza indicativa per i giorni successivi. Lo stato del cielo, caratterizzato da variabilità al mattino con tendenza a schiarite ampie durante la giornata, con precipiazioni occasionali, pioggia sostanzialmente debole e venti orientali deboli. Quanto alle temperature, per l'area urbana collinare, la minima è compresa intorno ai 6 gradi mentre la massima sui 13. La tendenza indicativa per il resto della settimana, prevede giornate caratterizzate da estrema variabilità, con giornate variabili ed altre piovose: a proposito di precipitazioni, la perturbazione principale è prevista per la giornata di domani, mercoledi 25 e fino a tutto giovedì 26. Tale perturbazione porterà un consistente manto di neve che andrà a posarsi sui principali rilievi della Ciociaria. Resta invece da confermare un nuovo, possibile anticiclone che dal Mediterraneo garantirebbe tempo tempo e temperature stabili, nella consueta media stagionale, tra la fine di questo mese e l'inizio del prossimo. Spostandoci su Rieti invece, "la montagna dei romani" per eccellenza, il Terminillo, si è già imbiancata, in coda al fine settimana appena trascorso. Fiocchi di neve sono iniziati a scendere nella notte tra domenica e lunedi scorso: così, a partire dalle 3 del mattino, hanno fatto capolino sul principale dei rilievi reatini ben 5 centimetri di neve che fanno da degno apripista all'imminente stagione invernale.