Notizie
Categorie:

Una ventiduesima giornata favorevole alle big

Verona e Brescia giocano contro Pink Bari e Como, impegnate nella lotta per non retrocedere



Verona, GabbiadiniDopo il turno di riposo di sabato scorso, dovuto alle festività pasquali e alle gare dei quarti di finale di Coppa Italia, il campionato di serie A di calcio femminile torna in campo con le gare della nona giornata di ritorno. Turno agevole, almeno sulla carta, per le regine del calcio femminile italiano: la capolista Verona ospiterà la Pink Bari, l’inseguitrice Brescia farà visita al Como, mentre il Mozzanica, terza forza del torneo, ospiterà l’Orobica, fanalino di coda del campionato. Turno agevole anche per il Tavagnacco, che ospita il Pordenone, mentre piu’ complicata saranno le gare del Firenze e della Torres: le viola attendono il Cuneo, reduce dalla vittoria dell’ultima di campionato, e in piena corsa salvezza, mentre le sarde andranno a far visita al San Zaccaria, sul cui campo qualche settimana ha perso il Brescia, campione d’Italia in carica. In chiave salvezza fari puntati anche sulla gara di Roma, dove la Res di mister Melillo, in piena emergenza per infortuni e convocazioni nelle nazionali giovanili, ospiterà il Riviera di Romagna: le due squadre occupano la settima posizione in classifica, appaiate a 28 punti, ed entrambe devono vincere per riportare il vantaggio sulle inseguitrici a piu’ dieci punti, gap necessario per la salvezza diretta.