Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Under 21, Il Ponte di mister D'Ovidio prova la prima fuga

La formazione di Villa de Sanctis supera 6-3 in trasferta il San Piergiorgio Frassati: poker di uno scatenato capitan Vona



S. PIERGIORGIO FRASSATI – IL PONTE 3-6


MARCATORI
Vona 3'pt, 4'pt, 27'pt e 26'st rig. (I), 6'pt rig. (S), 9'pt (S), Liquori 12'pt (I), Fiumara 13'st (I), 21'st (S)

S. PIERGIORGIO FRASSATI Talucci, Flammini, Borrello, Ofano, Greco, Lucarini, Mungiello, Montereali, Di Gaspare ALLENATORE Paoluzzi

IL PONTE Martini, Pasculli, Di Pietrantonio, Sartori, Maggiore, Fiumara, Liquori, Loudhni, Di Russo, Vona, Costantini ALLENATORE D'Ovidio


L'Under 21 de Il PonteQuinta vittoria stagionale su 5 partite disputate per l’Under 21 di Mister D’Ovidio, che grazie anche ai risultati provenienti dagli altri campi, resta sola in vetta alla classifica a punteggio pieno.

Nelle previsioni la gara con il fanalino di coda poteva sembrare una pura formalità e così sembrava in avvio. Dopo un inizio promettente (0-2 dopo 4 minuti con la doppietta del capitano Vona), i “pontini” sembrano smarrirsi, in termini di gioco, concentrazione e di quella cattiveria agonistica che li ha sempre contraddistinti. Nel breve spazio di altri 4 minuti subiscono addirittura il pareggio. Nonostante il black out, il Ponte chiude il primo tempo avanti per 4-2 grazie alle reti di Liquori ed alla terza rete personale di Vona.

Durante l’intervallo Mister D’Ovidio dà una strigliata ai suoi ragazzi. Il Ponte si porta sul 5-2 con Fiumara, ma subito reagiscono i padroni di casa che insaccano il 3-5. La gara diventa brutta e nervosa, molti errori dell’arbitro a sfavore dell’una e dell’altra squadra. Arriva anche l'espulsione dell’allenatore del Piergiorgio Frassati. A pochi minuti dalla fine, un rigore trasformato da Vona fissa il risultato sul finale di 3-6 per gli ospiti.

Le assenze di Panci, Andreozzi, Libertoni e Topazi non possono giustificare una prestazione così sotto tono della capolista. Troppi gli errori sotto porta e difensivi, che hanno permesso ai padroni di casa di rimanere sempre in partita nonostante il divario tecnico in campo. Di positivo ci sono i tre punti, il poker di capitan Vona, che sale a quota 8 centri e l'esordio dello Juniores Andrea Maggiore.

In vista del match casalingo con il Rocca di Papa mister D'Ovidio dovrà certamente richiamare i suoi ragazzi ad una maggiore concentrazione, anche perché il Rocca di Papa non è una formazione da sottovalutare. Intanto Il Ponte si gode il suo primo tentativo di fuga.