Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Under 21, la Carlisport Cogianco sbanca il Pala Tolive 4-3

La formazione castellana supera di misura la Capitolina Marconi e consolida la seconda posizione



L'Under 21 castellanaSecondo successo su due partite in questo 2015 per la Carlisport Cogianco che sbanca il Pala ToLive e vince per 4-3 sulla Capitolina Marconi, in una gara tiratissima giocata su ritmi molto alti. I tre punti ottenuti dalla squadra di Esposito sono preziosissimi perché da un lato permettono di allungare sulla Capitolina stessa, dall’altro di lasciare invariato il distacco di sei punti nei confronti della Lazio, vincente sul campo della Virtus Fondi. I primi a passare in vantaggio sono i padroni di casa grazie ad una buona azione imbastita dalla coppia Cerchiari-Leandri, i due fraseggiando tra di loro saltano la difesa della Carlisport Cogianco, nei pressi dell’area di rigore poi Leandri serve nuovamente Cerchiari che chiude con un tocco a porta vuota. La reazione dei castellani è rabbiosa e convincente, e gli permette di riportarsi subito in partita. Il pareggio è firmato da Lucas, che prima guadagna un calcio di rigore grazie ad un suo cross intercettato con la mano da un difensore avversarioi, poi lo trasforma concludendo sotto la traversa. Poco più tardi c’è anche il sorpasso, realizzato su azione di contropiede: Fusari parte velocissimo dalla sua metà campo, arrivato in quella avversaria passa la palla sulla sinistra a Konov che si accentra sul destro e trova un grande gol con la palla che prima sbatte sul palo poi entra in rete. La Carlisport Cogianco non si accontenta e trova anche il 3-1 ancora con Lucas, che non perdona un malinteso tra Locchi ed il suo portiere Bruni, finalizzando a porta praticamente vuota. Prima della fine del primo tempo però De Vito riporta sotto i suoi e permette alla sua squadra di andare al riposo con il passivo di un solo gol.

Ad inizio ripresa la traversa di Fusari fa tremare nuovamente la Capitolina Marconi, che dal canto suo invece impegna Del Ferraro con un colpo di tacco di De Cicco, che costringe il portiere ad un intervento in extremis. Qualche istante più tardi Del Ferraro si rende ancora decisivo sulla conclusione di Becchi, che servito molto bene da un tacco di De Cicco calcia a botta sicura trovando però sulla sua strada il grande intervento del portiere della Carlisport Cogianco. Le parate di Del Ferraro scuotono la squadra che due minuti più tardi trova il quarto gol che la riporta sul doppio vantaggio: Batella intercetta una palla in verticale nei pressi del centrocampo, con la suola del piede se la porta avanti e salta secco un avversario, prima di essere di nuovo contrastato imbuca centralmente per Lucas che anticipa l’uscita del portiere con un tocco che permette ancora a Fusari di segnare in tutta libertà con la porta sguarnita. A 3 minuti dalla fine la Capitolina Marconi accorcia ancora le distanze grazie alla superiorità numerica dovuta al portiere di movimento, e Marras è anche fortunato a trovare sul suo tiro una deviazione che spedisce la palla in rete. I padroni di casa hanno la grande occasione del pareggio su tiro libero a meno di un minuto dalla fine, ma De Cicco spara alto e permette alla Carlisport Cogianco di tirare un grande sospiro di sollievo. Il girone d’andata era finito bene, ora quello di ritorno sta cominciando altrettanto bene. Adesso nel prossimo turno per Esposito e i suoi ragazzi ci sarà l’Ardenza Ciampino, squadra sulla carta molto più abbordabile della Capitolina Marconi e terzultima in classifica ma non per questo da prendere sotto gamba, visto anche il fatto che una delle due sconfitte stagionali della Carlisport Cogianco è stata subita proprio contro l’Ardenza Ciampino.