Notizie
Categorie: Dilettanti - Serie D

Unicusano Fondi, i tifosi minacciano l'addio!

Supporters rossoblu in rivolta dopo il cambio di denominazione



Proteggere il proprio nome, proteggere la propria storia. I tifosi del Fondi non ci stanno e in queste ore continua la battaglia tra la nuova proprietà e la tifoseria organizzata. Motivo? Il cambio di denominazione. Dopo l'arrivo di Unicusano, infatti, la società rossoblu ha cambiato il proprio nome in “Unicusano Fondi” e la scelta non sarebbe stata digerita (per usare un eufemismo) dai tifosi.

Il messaggio dei tifosi del FondiLa Squadra di Calcio della nostra Città è sempre la stessa – si legge nel comunicato dei supporters fondani – Ha mutato nel tempo la proprio denominazione ovviamente, ma non ha mai cambiato il suo ‘sangue’. I suoi colori sono il rosso ed il blu. Il suo campo di gioco, già da qualche anno, è il ‘Domenico Purificato’. Se qualcuno crede di potersi appropriare di un qualcosa che, a prescindere da imprenditori, investimenti e contributi che aiutano le casse societarie, è stato, è e deve restare di tutti i Fondani, si sbaglia di grosso. Non siamo in altre discipline sportive, abituate a mettere da parte i propri baluardi per prestare il campo allo sponsor di turno, non siamo in altre Nazioni, dove il denaro viene prima di tutto e le tradizioni vanno a farsi fottere se il magnate vuole aggiungere il suo marchio al nome del sodalizio che presiede Siete a Fondi, oggi, fate quello che dovete fare, dentro e fuori il campo, ma non permettetevi di esagerare. Ed abbiate rispetto, per chi segue una Passione, al di là di categoria, risultati, sacrifici e rischi. Dall'Unione Sportiva Fondana ai giorni nostri, un solo Amore, UNIC..AMENTE FONDI CALCIO, SINCE 1922”.

Ma non finisce qui. A quanto pare, prima del match di sabato la tifoseria proporrà un ultimatum. O si cambia la denominazione attuale entro una settimana o l’Unicusano Fondi rischia di non avere più supporters al seguito. Come finirà? Non ci rimane che aspettare ulteriori novità.