Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

United Aprilia senza ostacoli: Penta ko a domicilio

La formazione di mister De Angelis centra la seconda vittoria consecutiva, imponendosi 3-1 nel derby pontino



PENTA POMEZIA - UNITED APRILIA 1-3

MARCATORI 3’pt Bernoni (U), 11’pt Galasso (P), 27’pt Galieti (U), 2’st Pignatiello (U) 

PENTA POMEZIA Di Stefano, Proietti, Tarantino, Ceniccola, Pavan, Galasso, Reale, Valenza, Carioti, Racioppo, Di Natali, Casagrande ALLENATORE Masci

UNITED APRILIA Minchella, Cianfanelli, Galieti, Musilli, Pignatiello, Galafate, Di Giorgio, Trobiani, Bernoni, Pacchiarotti, Lorello, Masullo ALLENATORE De Angelis 

NOTE Ammoniti Bernoni, Galieti, Galafate per United Aprilia Espulsi Tarantino Penta Pomezia per doppio giallo

Foto © GisondiSeconda vittoria in altrettante gare nel primo campionato di C2 per la United Aprilia, dopo il successo all’esordio con la Forte Colleferro è arrivata la vittoria in trasferta sul campo del Penta Pomezia che ha visto gli apriliani imporsi con il risultato di 3 a 1.

La gara si è sbloccata subito per gli ospiti che sono passati in vantaggio alla prima vera occasione con Bernoni. Pareggio del Penta all’11’ con Galasso al termine di un’azione viziata in precedenza da un fallo e con un giocatore della United a terra. Più i minuti passano e più il match diventa duro, contrasti decisi e qualche decisione arbitrale dubbia da ambo le parti fanno sì che la gara prenda i binari del nervosismo. Per fortuna della United ci pensa Galieti a riportare in vantaggio i suoi poco prima della fine del primo tempo. La seconda frazione di gioco inizia come la prima, al 2’ Pignatiello va a segno servito sul secondo palo da Cianfanelli. Il risultato si fissa sul 3 a 1 per gli ospiti e cosi rimarrà fino al triplice fischio finale.

Mister De Angelis sottolinea l’importanza del risultato e ribadisce il fatto che in questa partita era a caccia di conferme da parte dei suoi, così è stato, gara sempre sotto controllo per tutto il tempo. Unica nota stonata è risultata l’intensità di gioco molto bassa forse a causa del caldo e da questo dato si riprenderanno i lavori in vista della gara di sabato prossimo contro l’Atletico Genzano.