Notizie

Urbe, '99 e '00 per vincere ancora. Gli altri per il riscatto

Le due categorie di Allievi non vogliono fermarsi, per gli altri gruppi c'è bisogno di un'immediata reazione



Altro giro, altro weekend in casa Urbetevere. Andiamo a vedere il programma della prossima giornata in cui saranno impegnate le squadre di Via della Pisana. Urbetevere, foto d'archivio  


Juniores Regionale La parola d’ordine per i ragazzi di Calabria è “reagire”! Dopo la brutta sconfitta subita sul campo della Tevere Roma è arrivato il momento del riscatto per la squadra gialloblu, che non può permettersi di lasciare per strada altri punti preziosi se l’obiettivo è quello della promozione in Elite. Domani proveranno a ripartire dallo Sporting Città di Fiumicino.   


Allievi L’unica categoria che ha sorriso lo scorso weekend è stata proprio quella degli Allievi, con i due gruppi ’99 e ’00 che hanno ottenuto rispettivamente quinta e prima vittoria della stagione. La squadra di Ripa, anche grazie ad un calendario abbastanza agevole, è partita alla grande ed è riuscita a trovare subito una buona continuità di risultati. Adesso arriva la trasferta insidiosa sul campo del Ladispoli, quinto in classifica a cinque lunghezze di distanza dai gialloblu, a cui domenica servirà uno sforzo in più per cercare di fare il risultato. Il gruppo di Lillo, invece, dopo la vittoria interna con il Rieti si prepara per la prima trasferta stagionale al Don Calabria, sul campo dell’Aurelio che lo scorso turno è riuscito a fermare il Savio. Si prospetta un match non semplice anche per loro.   


Giovanissimi Le categorie che punteranno al riscatto saranno anche quelle dei Giovanissimi. I ragazzi di Brunelli, dopo due pareggi consecutivi, hanno bisogno di tornare al successo, ma a Via della Pisana domenica arriverà l’Ostiamare di Mussoni, un solo gradino sotto ai gialloblu in classifica. Si prospetta un match ricco di emozioni. I 2002 di Barba, invece, sono partiti con l’handicap a causa della sconfitta con la Lazio e domenica contro la Polisportiva Carso c’è bisogno di una reazione per rimettersi subito in carreggiata.