Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Urbe e Vigor attente, il Savio sta scappando...

Prove di fuga per la capolista di Guglielmo: in zona playout, la Spes Montesacro tira fuori il carattere



Nulla di fatto tra Urbe e Vigor  © photosportroma.itIl Savio si augurava un bel pareggio e così è stato. Il big match tra Urbetevere e Vigor Perconti si chiude a reti bianche (per la serie il pari non serve a nessuno…) e l’unica a sorridere è la capolista di Guglielmo che, in virtù del successo ottenuto contro il Monterotondo, allunga a +4 sulla seconda. Un vantaggio importante per i biancoblu che affronteranno le restanti cinque partite di campionato con più tranquillità, in attesa ovviamente dell’incontro del 29 Marzo proprio contro l’Urbetevere: un match che potrebbe chiudere definitivamente il discorso primo posto.
Definitivo, ma non del tutto, il discorso playoff: l’Ostiamare di Cabriolu ha accorciato di due punti la distanza che la separa dal terzo posto, ma serve davvero un miracolo soprattutto guardando il calendario della Vigor Perconti, abbastanza agevole da qui alla fine del campionato: nel calcio però mai dire mai.
Nella zona playout continua il sale e scendi. Si registra la  vittoria fondamentale della Spes Montesacro, che tra le mura amiche ha battuto il Ladispoli ottenendo tre punti fondamentali visto che le permettono di agganciare il Rieti a 25 punti (26 è la soglia salvezza). Chi rischia tantissimo invece è la Vis Aurelia, che non vince dal 25 gennaio (1-0 al Guidonia) e 28 punti iniziano a diventare pochini: domenica prossima arriva probabilmente la partita più importante della stagione visto che i biancoblu affronteranno proprio la Spes Montesacro.  

Questi i risultati di domenica
Petriana - Atletico 2000 0 - 1
Montefiascone – Guidonia 1 - 0
Spes Montesacro – Ladispoli 1 - 0
Aurelio F. A. – Rieti 2 - 1 
Monterotondo – Savio 0 - 2
Ostiamare - Tor Sapienza 1 - 0
Urbetevere - Vigor Perconti 0 - 0
DLF Civitavecchia - Vis Aurelia 2 - 2