Notizie
Categorie: Giovanili

Urbetevere, Fabrizio Stazi sul caso D'Andrea: "Scelta condivisa da entrambe le parti, non abbiamo visto in lui la voglia di continuare"

Il responsabile del settore giovanile gialloblu torna sull'addio del tecnico e annuncia: "Il prossimo anno parteciperemo al campionato Juniores Primavera"



Fabrizio Stazi con Andrea StramaccioniL’addio di Mauro D’Andrea, tecnico dei Giovanissimi Elite, è giunto inaspettato. Volevamo avere più dettagli su questa vicenda e abbiamo deciso di contattare Fabrizio Stazi, responsabile del settore giovanile gialloblu che ci ha spiegato i motivi di questo divorzio: “La decisione di interrompere i rapporti è stata condivisa da entrambe le parti. Noi come dirigenza non abbiamo visto in D’Andrea la voglia di continuare a condividere il nostro progetto, ormai in costante crescita. Mauro è un bravissimo ragazzo, pulito, sincero e con lui ho sempre avuto un ottimo rapporto. Però in quest’ultimo periodo non ho notato la grinta giusta per continuare e questo francamente mi ha sorpreso, perché l’Urbetevere non si sarebbe mai privata di lui. Però quando poi vedi certi atteggiamenti ti cominci a fare qualche domanda”. Infine Fabrizio Stazi ci lascia con una chicca finale: “L’Urbetevere il prossimo anno parteciperà al campionato Juniores Primavera”.