Notizie

Urbetevere travolgente: finisce 6-0 contro il Città di Fiumicino

Nessuna chance per i ragazzi di Chierchia che cadono sotto i colpi di La Rosa, autore di una tripletta, Odorisio e Saltalamacchia, due gol per lui



MARCATORI 10'pt La Rosa (U), 18'pt Odorisio (U) rig., 24'pt e 38'pt La Rosa (U), 5'st e 12'st Saltalamacchia
URBETEVERE Bianco, Marchionne (1'st Paris), Calisto (3'st Frangella), Aureli (1'st Cappai), Viti (1'st Gamba), De Angelis, La Rosa (7'st Simoes), Odorisio, Saltalamacchia, Maggiorini, Troiani (12'st Lamanna) PANCHINA Mercadante ALLENATORE Ripa
CITTA' DI FIUMICINO Cifarelli (1'st Giuffrida), Lanna, Centonze, Santucci (7'st Hossain), Limongelli, Lupino, Bravi (10'st Franceschi), Migliore (23'pt Margari), Pedone (1'st Alvino), Martinelli, Padula PANCHINA Cusimano, Rosu ALLENATORE Chierchia
ARBITRO Trionfera di Ostia
NOTE Ammoniti Calisto, Aureli, Bravi Rec. 1'pt - 2'st

Match senza storia quello tra Urbetevere e Città di Fiumicino con i ragazzi di Ripa che travolgono gli avversari con un roboante 6-0.

Ripa, allenatore dell'UrbetevereSubito in discesa. L'Urbetevere riesce a sbloccare subito l'incontro grazie a La Rosa che, dopo dieci minuti, approfitta come meglio non si potrebbe di un errato rinvio di Cifarelli portando così i suoi suul'1-0. Il raddoppio per i ragazzi di Ripa arriva una manciata di minuti più tardi. Saltalamacchia appena entrato in area di rigore viene messo giù. Dal dischetto andrà capitan Odorisio che trafigge Cifarelli con un preciso penalty ala sinistra dell'estremo difensore del Città di Fiumicino. Poco prima della mezzora l'Urbetevere calerà addirittura il tris ancora grazie a La Rosa abile a farsi trovar pronto di testa su una bella punizione di Maggiorini sulla trequarti destra. Il primo tempo si chiuderà ancora con l'Urbetevere in gol e ancora grazie ad uno scatenato La Rosa che siglerà la sua personale tripletta approfittando di un errore di Lupino per calare il poker per i suoi.

L'Urbetevere dilaga. Nel secondo tempo l'Urbetevere continua a spingere tanto che arriverà anche la rete del 5-0. Limongelli buca l'intervento, La rosa prolunga per Saltalamacchia che dopo aver seminato il panico in area avversaria insacca da pochi passi. Al dodicesimo l'Urbetevere dilagherà ancora con Saltalamacchia che sfrutta la palla non trattenuta dall'estremo difensore avversario su una punizione di Maggiorini per firmare la sua doppietta. Al 20' primo vero pericolo per Bianco che è chiamato al miracolo sul bolide su punizione di Bianco ma, con l'aiuto del palo, il portiere dell'Urbetevere si fa trovare pronto. Il risultato non si muoverà più sin al triplice fischio con Ripa che può godersi i suoi parsi già in forma smagliante in vista del campionato.