Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Urbetevere, Zappalà e De Marchis piegano l'Atletico 2000

Niente da fare per i ragazzi del tecnico Di Luigi che si vedono superare dai gialloblu autori di un gol per tempo



URBETEVERE - ATLETICO 2000 2-0
MARCATORI Zappalà 19'pt, De Marchis 33'st
URBETEVERE Colagrossi 6 (1'st Carolis 6), Sbrozzi 6 (29'st De Marchis sv), Chirilenco 6.5, Ferretti 6.5 (21'st Campo 6), Mengoni 6.5, Paola 6.5, Santarelli 6 (17'st Cipriani 6), Capparella 6 (23'pt Mezzetti 6), Gravila 6.5 (29'st Limeli sv), Bartolotta 6.5 (17'st Tumminiello 6), Zappalá 7 ALLENATORE Lillo
ATLETICO 2000 Chirlo 5, Zalewsky 6, Pontani 6, Peruzzini 6, Velenosi 6 (1'st Porta 6), Luccitti 6, Bundo 5.5 (5'st Varone 5.5), Brudaglio 6 (12'st Pieri 5.5), Santi 6, Birzo 6, De Bonis 5.5 (10'st Gambino 6) PANCHINA Migani, Pellegrino ALLENATORE Di Luigi
ARBITRO Dattilo di Roma 1, 5
NOTE Ammoniti Birzo (A), Santi (A) Angoli 5-1 Fuorigioco 3-0 Rec. 1'pt, 4'st

L'Urbetevere festeggia il secondo golL'Urbetevere trova i tre punti nella sfida interna contro l'Atletico 2000 con una rete per tempo: Zappalà apre le danze nella prima frazione, De Marchis fissa il risultato nel finale. La prima occasione per i locali al 6' con la rasoiata su punizione di Zappalà che passa sotto a Chirlo ma termina di poco a lato. Ancora i gialloblù al 17': Bartolotta se ne va sulla sinistra e crossa sul secondo palo dove c'è Santarelli che raccoglie e conclude con il destro, Chirlo respinge, ancora il capitano di casa che prova il lob, Peruzzini si salva in corner sulla linea di porta. È il preludio al gol che arriva 2' più tardi, botta dalla distanza di Bartolotta, Chirlo non trattiene, il più lesto a fiondarsi sulla sfera è Zappalà, che apre il piatto destro e deposita facilmente in fondo al sacco. Alla mezz'ora è ancora il numero undici a provarci su punizione, destro sul primo palo che supera la barriera e si abbassa, Chirlo non si lascia sorprendere e blocca a terra.

La ripresa si apre con la chance al 4' per gli ospiti: Santi servito in profondità, entra in area e anticipa l'uscita di Colagrossi con il sinistro, il numero uno lo atterra ma per Dattilo non ci sono gli estremi per il penalty. Il fischietto di Roma 1 sbaglia grossolanamente pochi istanti dopo quando Zappalà se ne va palla al piede, la sua conclusione viene evidentemente parata da Chirlo fuori area, ma il direttore di gara lascia correre mimando l'intervento con il petto del portiere di Di Luigi. Urbetevere che si rende pericolosa sull'azione successiva, Zappalà al cross per Bartolotta che controlla, salta l'uomo con un pallonetto e libera il sinistro al volo, palla alta. Ancora Lillo e i suoi al 12', Gravila vince un rimpallo e va al tiro che si perde sopra la traversa. Replica l'Atletico con il destro di Birzo dal limite, Carolis blocca a terra. Gli ospiti provano ad alzare la pressione ma non trovano il varco, l'Urbetevere assesta un colpo con il destro dal limite di Campo che si perde di non molto a lato. L'occasione per il pari capita sui piedi di Santi poco prima della mezz'ora, l'attaccante si infila in mezzo a Mengoni e Paola, ma cicca incredibilmente la conclusione sotto porta. Allo scadere però arriva il gol che chiude i conti: Chirlo esce a vuoto su un cross proveniente dalla destra, De Marchis ringrazia e appoggia nella porta sguarnita.