Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

Velletri, gli Allievi sono campioni d'inverno

La formazione di mister Nanni supera la Mirafin e chiude al primo posto il girone di andata: poker per Carapellotti



I tecnici Nanni e MugnainiCon la partita di sabato contro la Mirafin è terminato il girone di andata della categoria Allievi.

Il Velletri, imponendosi con un prepotente 7 a 4, chiude in testa il girone di andata insieme alla più quotata Carlisport Cogianco. 

La partita di sabato ha visto la compagine di mister Nanni sempre in avanti, con un Gabriele Carapellotti in serata di grazia, autore di 4 reti, e un portiere di assoluto livello come Matteo Felci a difendere la propria porta.

Il primo tempo, dopo una fase iniziale di studio, vedeva la squadra di casa andare in vantaggio con Carapellotti, a quel punto la Mirafin guidata ottimamente da mister Mugnaini, cresceva aumentando il ritmo e grazie ad uno svarione difensivo riusciva a pareggiare la partita.

Il Velletri si innervosiva e nel giro di 10 minuti portava a 5 il numero di falli commessi e mister Nanni era costretto a chiamava il time out per tranquillizzare i suoi ragazzi, oltre a dare degli accorgimenti tattici i quali alla ripresa del gioco vedeva prima il raddoppio di Carapellotti e poi il tris Gabriele Della Vecchia. Prima dell’intervallo c’è da sottolineare anche la parata di Matteo Felci sul tiro libero della Mirafin e due ottimi interventi sull’ex di turno Giammarco Genovesi, passato nel mercato invernale dal Velletri alla Mirafin.

Nel secondo tempo Mister Nanni, con acume tattico, ha spostato alcuni elementi della rosa e i gol di Lorenzo Manciocchi e altri due di Carapelloti portavano il risultato sul 6 a 2. A quel punto  gli ospiti hanno avuto un sussulto riportandosi sotto fino al 6 a 4, ma il gol di Giorgio Bonetti nei minuti finali riportava la tranquillità nella panchina di casa.

La società è molto soddisfatta del girone di andata e del lavoro dei ragazzi e da Mister Nanni. L’unico rammarico è quello di vedere un solo suo tesserato, Lorenzo Sergola, nelle rappresentative regionali e, considerato il primo posto degli Allievi e l’ottimo campionato della Juniores, forse qualche altro elemento potrebbe meritare più attenzione.