Notizie

Venerdì 15 disagi a Roma per lo sciopero dei mezzi pubblici

Nell’ambito dello sciopero nazionale del trasporto pubblico locale, indetta un’agitazione anche nella Capitale: a rischio bus e metropolitane. Disagi anche in provincia.



Venerdì nero in arrivo per il trasporto pubblico, sia nella Capitale che nella regione: il prossimo 15 maggio, nell’ambito dello sciopero nazionale di ventiquattr’ore del trasporto pubblico locale indetto dal sindacato Usb, anche Roma ed il Lazio avranno la propria fetta di disagi. Su Roma dunque sarà stop, dalle 8,30 alle 17,00 e dalle 20,00 fino alla fine del servizio, per le linee bus (comprese quelle che sostituiscono la metro negli orari serali), i tram, le metropolitane, i filobus e le ferrovie urbane Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo. E non finisce qui: anche nelle notti tra giovedì e venerdì e tra venerdì e sabato ci potranno essere disagi sulle linee notturne. Allo sciopero aderirà inoltre Roma Servizi per la Mobilità. A rischio quindi le attività del box informazioni alla stazione Termini e dei check point bus turistici di Aurelia e Laurentina; possibile stop anche alle attività dello sportello pubblico di piazzale degli Archivi, in zona Eur, nonchè lo stesso contact center infomobilità 0657003 ed il numero verde disabili 800154451. Nulla di variato per i servizi offerti dalle Ferrovie dello Stato, che resteranno regolari per tutta la durata dello sciopero. Spostandoci in provincia, invece, la Cotral rende noto che il personale - i lavoratori dei servizi interni, operai e gli impiegati, il personale addetto alla verifica dei titoli di viaggio, gli addetti ai parcheggi, gli ausiliari del traffico, Front Back Office, operatori Check Point, Contact Center ed i lavoratori delle biglietterie - si asterrà dal lavoro ferme restando le fasce di garanzia, che saranno tutelate; pertanto, anche i bus extraurbani sospenderanno le corse dai capolinea dalle 8,30 alle 17,00 per poi riprendere il servizio negli orari prestabiliti, con le partenze dei bus dalle rimesse di appartenenza. Idem dicasi dalle 20,00 fino a fine servizio.