Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Venerelli - gol, la Semprevisa esulta con il Cori

La formazione di Carpineto Romano si conferma in crescita e conquista i tre punti contro l'ultima squadra del girone



16a Giornata
1 - 0

Il tecnico ScarfiniUn gol di Simone Venerelli al 49’ frutta il ricco bottino,tre punti dal peso d’oro ed un nuovo anno che per la Semprevisa nasce sotto i migliori auspici. La seconda gara del 2016,importante quanto o più della prima,si chiude come sette giorni fa 1-0. La cornice è la stessa della gara contro la Vjs Velletri,il “Galeotti”che non è terra di conquista,la vittima stavolta è il Cori di Bindi relegata nei bassifondi della classifica. Striscia positiva allungata a quattro risultati utili consecutivi,10 punti nelle ultime partite,Scarfini naviga a ritmi serrati,la classifica ora sorride un po’di più rispetto a qualche settimana fa. Visa a testa alta ma con lo sguardo fisso verso il basso a chi insegue,l’opera non è nemmeno per metà compiuta ed il traguardo da raggiungere dista ancora diciotto giornate. Ad aprire la girandola delle occasioni ci pensa Steinhaus al 10’ che raccoglie cross tagliato e preciso di Tremiterra,il colpo di testa velenoso e ravvicinato trova all’opposizione un attento Cuomo. Duello tra i due a rinnovarsi dieci minuti più tardi con esito medesimo,la porta della Visa rimane inviolata. La prima vera sortita offensiva della formazione di casa(oggi gravata dalle pesanti assenze di Palombi e Flamini)cade all’altezza del 28’,Polidoro avanza sulla trequarti ed alza lo sguardo puntando la porta. Tiro preciso direzione palo lontano,sinistro che fa tremare Roma abile ad evitare,con la punta delle dita,un gol quasi fatto. Accelerazione della squadra di Scarfini bissata al 37’ con protagonista Venerelli. Dalla destra a rientrare dentro il campo con addosso la pressione dei difensori avversari,possibilità di tiro mancino,poi puntata di destro con Roma costretto a fingersi portiere di hockey. Di Molle e Tornesi i tentativi sul gong del primo tempo. A tutto gas l’apertura della ripresa in cui la Visa trova l’affondo decisivo. Dalla destra un cross porta la palla sulla testa di Molle appostato per fare da torre,è un cioccolatino che Venerelli deve solo scartare per mandare in buca, di testa,il pallone dell’1-0. Tanto basta per mettere in cassaforte il match,col suggello dell’ultima parata di Cuomo che sventa un cross giunto dalla sinistra ed effettuato da Tullio. E’ il 55’ e non succederà più nulla. Il Cori tiene di più il pallone ma il portiere bianco verde non si sporcherà più i guanti. Emessi i tre fischi,Perri rende ufficiale la vittoria per i carpinetani. L’ennesimo tonfo per Chiarucci e compagni che rimangono a bocca asciutta e con 10 punti in valigia anche se non sfigurano davanti al pubblico di fede bianco verde. La Semprevisa,dall’addio di Farinelli, ha all’attivo 10 punti con tre vittorie ed un pareggio giunto al 94’. 3 gol fatti ed uno subito nelle ultime tre uscite,segno che le cose stanno andando per il verso giusto. Di tempo per pensare a ciò che è stato fatto ce ne sarà poco, per Scarfini è tempo di uno degli esami più difficili del campionato,domenica a Roma l’aspetta il Real Colosseum di Rubino,Scotto e Brasiello.