Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Vigili Urbani, l'Elite è vicinissimaa. Male le altre capolista dei gironi B e D

Il team di Lungotevere Dante è l'unico che ha allungato verso il salto di categoria. Cassino ed Agora pareggiano nello scontro diretto, addirittura ko il Villalba



Vigili UrbaniSi preannunciava un sabato importante per la corsa all'Elite e così è stato. La lotta continua ad essere sempre molto serrata nei gironi B e D, mentre nel C la capolista ha sensibilmente allungato per prendersi il primo posto che garantisce il passaggio di categoria in automatico.


Lo scatto del Vigili Urbani I giallorossi hanno sfruttato al meglio lo scontro che si è giocato alle loro spalle tra Unipomezia (57 punti secondo) e Virtus Cisterna (52) che si sono fermate a vicenda sull'1-1. La capolista ha invece battuto il Rocca Priora in trasferta per 4-2 ed hanno allungato sulle inseguitrici portando il vantaggio a sei le lunghezze sul secondo posto. Sabato prossimo potrebbe essere la volta buona per il club della Municipale di Roma per esultare definitivamente. Al Tobia ci sarà lo scontro diretto contro l'Unipomezia: con la ventesima vittoria stagionale il salto nel massimo campionato di categoria sarebbe matematico.


Villalba, che succede? Dopo il successo striminzito di tre giornate fa contro il Torrenova, la capolista tiburtina del girone B non riesce più a vincere. Dopo aver pareggiato alla ventiseiesima contro la Giov Hel Roma in trasferta, la formazione di Luigi De Filippo è incappata in nuovo ko, questa volta in casa, contro il Real Tuscolano. Destino vuole, però, che la capolista sia riuscita a limitare i danni perché Settebagni e La Rustica (che sono immediatamente dietro di lei) hanno pareggiato per 2-2 rosicchiando quindi solamente un punto. Per il Villalba non c'è migliore occasione di riscatto, dunque, nella prossima giornata, quando ancora in casa affronterà il Monterotondo, sesto, che ormai non si gioca più nulla. Settebagni (in casa del Real Tuscolano) e La Rustica (che giocherà in casa del Fonte Nuova quarto) proveranno comunque ad approfittare di un ennesimo passo falso dei primi in classifica.Villalba


E' sempre una lotta durissima Nel girone D la bagarre diventa sempre più grande. Se la scorsa settimana avevamo cinque squadre in cinque punti, dopo l'ultimo turno ne abbiamo quattro racchiuse in tre. Il Cassino rimane comunque al comando, dopo il pareggio nel big match con l'Agora subito per 0-0. Rimonta quindi qualcosa il Sermoneta che manda ko per 1-4 il Pontinia. Resta in scia anche il Tecchiena che batte (0-1) il Roccasecca e lo fa scivolare al quinto posto.