Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Vigili Urbani: rinascita con la cura Cristian Franco

Da quando il tecnico è subentrato la scorsa stagione, la squadra ha totalmente cambiato rendimento in meglio



Mister Cristian Franco, Vigili UrbaniL’anno passato, durante il campionato Giovanissimi Fascia B Elite, il Vigili Urbani aveva iniziato abbastanza male l’annata: pochissime vittorie nei primi turni di campionato, ed un percorso che sembrava portare alla retrocessione diretta nei Regionali. A metà stagione la svolta: la dirigenza di Lungotevere Dante decide di rimuovere Roberto Libianchi dalla panchina dei classe 2001 affidandogli invece quella dei Giovanissimi Elite classe 2000, un collettivo che l’allenatore già conosceva, e di porre a capo del gruppo dei Giovanissimi Fascia B il tecnico Cristian Franco.  Da quel momento la squadra ha totalmente cambiato atteggiamento, e di conseguenza sono arrivati numerosi risultati utili, che poi hanno portato alla salvezza. Visto l’evidente cambiamento in positivo, la società per la stagione sportiva 2015/16 ha lasciato mister Franco alla guida del gruppo dei classe 2001, dato che avrebbe militato nel difficile campionato Giovanissimi Elite. Una scelta che ha dato immediatamente i suoi frutti, come lo scorso anno. Dopo tre giornate di campionato, il Vigili Urbani è infatti imbattuto ed in testa alla classifica insieme al Tor di Quinto. 7 punti in classifica il bottino dei giallorossi, in virtù di un pareggio e due vittorie. La squadra gioca bene, soprattutto in casa avendo reso il Tobia un vero e proprio fortino, ma in particolare mette in campo tanta grinta e carattere: ne sono la prova i risultati di questo inizio di campionato. 2-2 con la Romulea all’esordio, risultato frutto di una grande rimonta dato che glia avversari erano in vantaggio per 0-2. Al secondo turno la strepitosa imposizione per 1-4 al Catena, campo assai difficile da espugnare e casa dell’Atletico 2000, una compagine che l’anno scorso si è resa protagonista di un’ottima annata. Infine la vittoria di domenica scorsa, 2-1 contro l’ostico Pro Roma che tanto bene ha fatto nel Memorial Alessandro Bini nel precampionato: ed anche in questa occasione i punti sono arrivati in rimonta. Dunque carattere, buon gioco e risultati: tutta un’altra partenza rispetto alla passata stagione. Ed il merito è tutto della cura Cristian Franco.