Notizie
Categorie: Giovanili

Vigili Urbani, tutte le formazioni chiamate a vincere

Servono i tre punti per approfittare delle rivali in difficoltà; sotto pressione il gruppo di Lapertosa, a rischio scivolo



(Foto©DelGobbo)Tutto pronto per un altro weekend di calcio giovanile in casa Vigili Urbani. Ecco il programma delle partite in cui saranno impegnate le squadre della società di Lungotevere Dante.   


Giovanissimi Fascia B Elite Giornata complessa per il gruppo 2002, che si appresta a salutare il 2015 con la dura trasferta in casa del Certosa. Necessario lasciarsi alle spalle quanto prima la delusione della scorsa settimana per poter giocarsela serenamente. Le motivazioni per invertire il pronostico ci son tutte, perchè in caso di una sconfitta questo sabato, l’ipotesi di subire un sorpasso diviene piuttosto concreta, alla luce del contemporaneo scontro diretto fra Ladispoli e Totti Soccer School. 


Le altre Dopo il buon pareggio a reti bianche rimediato in trasferta con il Montefiascone, il gruppo Juniores stavolta se la vedrà in casa con il Fregene. Scontro salvezza fondamentale: una vittoria consentirebbe alla formazione del Tobia il sorpasso alla diretta avversaria prima delle feste. Considerando invece il duello tra Vigor Perconti e Ladispoli, per gli Allievi Elite i tre punti in palio nella gara con il Futbolclub diventano particolarmente golosi. Centrare un sesto risultato utile di fila garantirebbe, poi, ai giallorossi una rilevante iniezione di fiducia. Per i Giovanissimi Elite è giunto il momento buono. Successivamente al bianco impatto per 0-0 con l’Anagni Calcio, la formazione di Franco necessita di punti freschi da strappare al Ceprano, per approfittare dello scontro diretto tra Vigor Perconti e Tor di Quinto, entrambe sopra ai giallorossi di dieci punti. Tenendo presente infine il sabato infuocato per le rivali Accademia Calcio Roma ed Ostiamare (in gara rispettivamente con Ladispoli e Tor di Quinto) sarebbe un peccato se il team Allievi Fascia B Elite fallisse la spedizione in casa del San Paolo Ostiense: una squadra in difficoltà, ancora a zero punti. Ma attenzione al rischio sgambetto prenatalizio.