Notizie

Vigili Urbani, vincere per scalare la vetta

Le formazioni di Lungotevere Dante impegnate in trasferte decisive per tentare l’allungo. Vietati cali d’attenzione



Giunti solamente alla quarta giornata di campionato, è presto per determinare la rotta del Vigili Urbani. Tuttavia le tre formazioni del Tobia, protagoniste di un avvio di stagione di tutto rispetto, sono chiamate alla prova di maturità, quella che ci mostrerà quantomeno la punta dell’iceberg: dove potranno spingersi i gruppi giallorossi nei rispettivi campionati. 


Juniores Elite Dopo l’ultima vittoria per 3-1, ai danni del Fiano Romano, i ragazzi di Pattell si preparano per la trasferta inEsultanza dei Vigili (foto©Ferrari) casa della Boreale, squadra insidiosa, titolare di sei goal all’attivo nelle prime tre giornate. Espugnare il campo avversario significherebbe per i ragazzi di Pattelli rimanere nelle zone alte della classifica, sfruttando anche il rinvio del match del Tor di Quinto contro l'Accademia Calcio Roma


Allievi Elite La squadra di Basoccu giunge alle soglie della quarta giornata di campionato con il morale più che intatto. Non hanno mai assaggiato il sapore della sconfitta, infatti, i ragazzi di classe 99: due pareggi e una vittoria, il bilancio delle prime partite, con una media goal di uno per gara. Un saldo positivo, ma la sensazione è che nella tana della Vigor Perconti servirà qualcosina di più per poter prolungare la striscia positiva. 


Giovanissimi Elite Vietato sottovalutare gli avversari. La squadra di mister Franco sfiderà la Spes Montesacro all'ex Muratori, alla caccia della terza vittoria consecutiva. La classifica è corta, non vincere contro gli ultimi della classe significherebbe quasi certamente perdere posizioni in favore delle inseguitrici e di chi precede. Da non dare per vinto, ad ogni modo, la Spes che, ancora ferma a 0 punti, giocherà presumibilmente con il coltello fra i denti nel tentativo di raddrizzare un inizio in salita.