Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Vigor Perconti e Tor Tre Teste: prove tecniche di fuga (?)

Bellinati e Fabi possono approfittare degli scontri diretti immediatamente alle loro spalle. In un campionato finora equilibrato può però davvero succedere di tutto



Tor Tre Teste (foto Salati)Superato un terzo dell'andata i punti iniziano a pesare. Giornata importante, domani, quella del massimo campionato, che può dare il la ad un primo tentativo di fuga nei due gironi. Non sarà comunque una giornata facile per Tor Tre Teste,sola nel gruppo A, e Vigor Perconti (a pari merito con l'Atletico 2000 impegnato però con l'Accademia e con gli incastri che vedremo...) impegnate rispettivamente con Villanova ed Almas. Non sarà facile non solo per il valore assoluto delle due avversarie, ma perché salvo rare eccezioni è un campionato estremamente livellato, dove tutti possono giocarsela con tutti. E proprio sabato scorso il Certosa ne ha dato ampia dimostrazione. 


La sesta giornata Momento importante,forse cruciale, per la Tor Tre Teste di Fabi (che sarà squalificato) che dovrà affrontare al formazione di Volpe senza uno dei suoi migliori elementi, Lorusso, anch'egli fuori per mano del giudicesportivo. Punti pesantissimi perché rispetto all'altroraggruppamento nel girone centro nord non c'è un'autentica ammazza-campionato. Ed i rossoblu possono provare a diventarloproprio domani. Ma occhio al Villanova, capace di guastare i pianidel Grifone due settimane fa e che proprio per colpa dei tiburtini ha perso la vetta della classifica. Ed è proprio in casa dell'ex capolista che ci sarà il big match di giornata: Monteverde –Fiano. Belle e neopromosse, stanno cercando di scombinare i piani dei team abituati a competere per il titolo ed il faccia a faccia di domani, se da un lato può lanciare una delle due, dall'altro puòfrenare, parecchio, l'incedere. La squadra di Radi offre un ottimo calcio ed è composto da elementi tecnicamente molto validi, capaci di far girare il pallone con buona fluidità.

Vigor Perconti, Fratini photosportroma.itIl team di Scrocca sorprende ancor di più, dato che a bocce ferme nessuno si aspettava di vederlo a 12 punti dopo 5 gare, ma il bello del calcio è anchequesto. Ladispoli, in casa col Trastevere, e Tor di Quinto, aVetralla, attendono segnali per provare a ricucire lo strappo versole prime tre della classe. Al Vigor Sporting Center, passando algruppo B, arriva l'Almas, rinfrancata dal successo sul Borgo Podgora della scorsa settimana che ne ha sicuramente rilanciato ambizioni esollevato il morale. I biancoverdi non appaiono essere tra le favorite per i play off, ma mai sottovalutare nessuno, come detto in precedenza. La Perconti deve riprendersi dopo lo schiaffo preso incasa del Certosa e dovrà farlo senza Iemma (uno dei migliori controi neroverdi prima della sciocca espulsione). Inoltre Bellinati dovrà anche pesare le energie di quei ragazzi che in settimana hanno affrontato e battuto il Santa Marinella in Coppa. La rosa a disposizione del tecnico è, per sua fortuna, lunga, e soprattutto di qualità ed inoltre il tasso tecnico blaugrana permette diavvicinarsi alla sfida con relativa tranquillità, data dallaconsapevolezza dei propri mezzi. Il campo su cui ci si giocaparecchio sarà invece il Catena. L'Atletico 2000 dopo aver fermato il Colleferro si è confermato nei piani alti, andando a vincere anche a Gaeta (1-4). L'Accademia Calcio Roma, al momento terza allespalle di Perconti e biancorossi) è partita da un ko colColleferrro e poi non si è più fermata. Papotto sa come si gioca inquesto campionato, la rosa è di qualità: in via di Centocelle c'ètutto per vivere un sabato intensissimo che dirà molto, in proiezione, sul campionato che sarà. 


 Finora è stato un torneo in cui inpochi si sono sentiti al sicuro: regna l'equilibrio, solo per ilmomento?