Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Vigor Perconti, Miccio: "Tor di Quinto avversario di alto profilo"

Il tecnico dei blaugrana: "Non abbiamo timore ma rispetto per l'avversario: dobbiamo giocare con anima e carattere"



Luigi Miccio durante il big match ©Paolo LoriAl Vittorio Testa di via del Baiardo andrà in scena il big match della quattordicesima giornata, che vedrà affrontarsi i padroni di casa del Tor di Quinto e la Vigor Perconti di Luigi Miccio. Il tecnico della compagine di Colli Aniene si esprime così sulla super sfida: “E’ una di quelle partite belle da giocare e da vivere, affronteremo un avversario di altissimo profilo, per tradizione, attaccamento alla maglia e capacità di giocare con senso d’appartenenza. Dal canto nostro cercheremo di fare la nostra partita per prevalere, con la solita ambizione a prescindere dal risultato. Andiamo al Testa con la giusta mentalità”. C’è grande entusiasmo, dunque, in casa blaugrana, ed anche una certa voglia di riscatto dopo il passo falso in casa del Pro Roma. “Non abbiamo paura dell’avversario, per il quale nutriamo profondo rispetto” continua il tecnico “La sconfitta di domenica scorsa contro il Pro Roma ci ha insegnato che senza cattiveria agonistica è difficile portare a casa il risultato. Al Vittiglio è stata premiata il loro forte desiderio di centrare i 3 punti, che al di la di molti nostri errori, alla fine è il fattore che ha fatto la differenza. Impariamo la lezione, come quando abbiamo perso all’esordio stagionale sul campo del San Donato Pontino: quando giochiamo rispettando le nostre caratteristiche, ma senza anima e carattere, non rendiamo, e domenica questo non deve accadere”.