Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Villanova, senti Palumbo: "Vogliamo fare il salto di categoria"

Il tecnico ci rivela il segreto del primato: "tutti stanno dando il massimo per un obiettivo importante" e ci parla del derby con il Villalba: "massimo rispetto ma andiamo lì per fare la partita"



Il tecnico Massimiliano Palumbo si gode il primato del suo VillanovaUna partenza lampo in casa Villanova. La formazione di mister Massimiliano Palumbo, dopo le prime sei giornate, guarda tutti dall'alto verso il basso. Un primato arrivato in virtù di quei quattordici punti racimolati grazie a quattro vittorie e due pareggi. Un ruolino di marcia sorprendente ma non inaspettato a sentire lo stesso Palumbo: “Sapevo della qualità dei giocatori e quello che mi poteva dare il gruppo. Abbiamo perso qualche punto per strada però sono soddisfatto, speriamo di continuare così. Ringrazio la società che mi ha messo a disposizione un gruppo già rodato e affiatato visto che sono tre anni che ormai giocano assieme”.

Il segreto. Risultati del genere non si ottengono mai per caso. Dietro all'ottimo lavoro svolto dal tecnico si cela però un segreto: “Quello che fa la differenza è lo spogliatoio. Tutti sanno che dobbiamo arrivare ad un obiettivo comune e ognuno è pronto a mettersi a disposizione – ci svela Palumbo - Siamo in 24 e tutti danno il massimo durante la settimana tanto che mi piange il cuore a doverne lasciare fuori sei. La cosa più bella però è vederli tutti sul campo la domenica anche i non convocati. In pochi casi si vede una cosa del genere, lo posso assicurare”.

L'obiettivo. Sin dove può arrivare questo Villanova? Il traguardo è di quelli ambiziosi anche se, a giudicare dai primi e decisi passi mossi in campionato, tutt'altro che irraggiungibile: “L'obiettivo è quello di fare il salto di categoria – dichiara senza mezzi termini il tecnico - Non sarà facile perchè ci sono altre squadre di ottimo livello. Sarà dura ma ci proveremo, faremo il massimo per far sì di tagliare questo traguardo che aspettiamo tutti”.

Derby. Prossimo e importante passo per Palumbo e i suoi sarà il derby contro il Villalba. Gara rovente ma a cui il Viallanova pare essersi preparato al meglio: “Abbiamo lavorato tutta la settimana in vista di questa partita, sappiamo bene che il derby è sempre una partita a sé. Sarà una gara molto tattica – ci preannuncia il tecnico – decisa su un episodio. Sarà un derby molto sentito e noi, con il massimo rispetto per il Villalba, scenderemo in campo per vincere la partita. La mia squadra deve avere una mentalità vincente senza mai accontentarsi del risultato. Sarà una gara difficile ma noi vogliamo andare lì per fare la partita”. La stagione è appena iniziata ma questo Villanova sembra aver già ben chiaro in mente i suoi obiettivi.