Notizie

Villanova sprecone, Futbolclub avanti col minimo sforzo

L'undici di Ferranti non riesce a concretizzare le tante occasioni avute. Gli orange a segno con Cesaroni e grazie a un'autorete di Zampaglioni



MARCATORI 22'pt Cesaroni, 25'st Zampaglioni aut.
VILLANOVA Masato, Zampaglioni, Vieriu, Morasca, Alessandrini, Ragucci, Annarummi (18'st Dini), Graziano (5'st Piacentini), Menichelli (30'st Dolciotti), Petrosino, Mosca PANCHINA Siccardi, Mariani, Dini, Iannilli, Dolciotti, Piacentini, D'Ippolito ALLENATORE Ferranti
FUTBOLCLUB Soverchia (1'st Selva), Izzo, Nicoletta (1'st Bettoni), Cesaroni (1'st Sarmiento), Soleri (18'st Romei), Corradini (18'st Custodio), Leonardi, Colizza, Malandrucco, Rezzi (18'st De Falco), Piazza (24'st Maltese) PANCHINA Selva, Bettoni, Custodio, Romei, Maltese, De Falco, Sarmiento ALLENATORE Augusto
ARBITRO Germanò di Ostia
NOTE Ammoniti Petrosino, Menichelli, Alessandrini, Colizza, Izzo Rec. 1'pt - 3'st

Ferranti tecnico del VillanovaFutbol avanti di misura. La prima frazione di gioco si dimostra decisamente equilibrata visto che entrambe le formazioni avranno diverse occasione per portarsi in vantaggio. A mancare è però la dovuta precisione come dimostra un parziale che vede gli orange avanti per 1-0. Il Villanova, nonostante lo svantaggio ha comunque mostrato di riuscire ad arrivare con frequenza davanti alla porta avversaria tanto che, già al sedicesimo, avrà la sua prima chance di passare in vantaggio con Menichelli che però al momento del tiro sarà tradito da una zolla mancando così il bersaglio. La risposta orange non tarda ad arrivare. Al ventiduesimo sarà infatti un bolide di Cesaroni a rompere gli equilibri trafiggendo Masato dai venticinque metri. Poco dopo la mezzora il Futbolclub avrà l'occasione di incrementare il vantaggio grazie ad un rigore, alquanto dubbio, concesso a Rezzi. Dal dischetto andrà lo stesso numero dieci orange che però chiuderà troppo il destro con la palla che sfila a lato. In chiusura di primo tempo il Villanova avrà ancora una volta l'occasione per agguantare il pari sempre grazie alla coppia D'Ippolito-Dolciotti con quest'ultimo che, lanciato a tu per tu con Soverchia dal compagno, centra clamorosamente il palo a portiere battuto. 

Villanova, giornataccia. La ripresa si apre con il Villanova ancora vicino al pareggio. Al quarto d'ora, sugli sviluppi di un corner, Mosca prova la zuccata ma, a portiere battuto, sarà Colizza a salvare i suoi in rovesciata. Al venticinquesimo della ripresa si chiude la giornataccia del Villanova con Maltese che arriva al cross dalla destra e che Zampaglioni, nel tentativo di anticipare l'avversario, spedirà nella propria porta per il 2-0 orange. Da qui in avanti pochi i sussulti che scuoteranno il match che si conclude quindi con il Futbolclub che riesce a trarre il massimo da un match in cui nel secondo tempo entrambe le formazioni non hanno certo brillato.