Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Vince la Lazio ma l'Olimpus conquista Elite e Playoff!

La formazione di Lelli cede contro le campionesse d'Italia, ma ottengono la post season e il salto di categoria



Foto © Olimpus/CantarelliL'Olimpus batte un colpo, anzi, due. Nonostante la sconfitta con la Lazio (5-1) - per le blues a segno Catrambone - la formazione di Roma nord conquista nell'ultima giornata di campionato sia l'accesso ai Playoff che la promozione in Serie A Elite. Tutto al termine di una partita che l'Olimpus ha giocato con le idee chiare su quali fossero gli obiettivi da raggiungere. "Contro la Lazio abbiamo disputato una buona gara  a livello tattico; fin dall'inizio abbiamo pensato ai playoff e al passaggio in Elite. Abbiamo privilegiato la fase difensiva, con qualche buona ripartenza. Le ragazze hanno giocato bene, sono rimaste concentrate dal primo all'ultimo minuto". Queste le parole del Team Manager blues, Jessica Sabatini, al termine della partita contro la formazione biancoceleste. A fine gara il cuore delle ragazze allenate da Roberto Lelli ha continuato a battere forte: per sette minuti hanno atteso a centrocampo il risultato della partita della Thienese che ha consegnato nelle mani dell'Olimpus il doppio traguardo. "Stasera grande festa - assicura Sabatini - abbiamo raggiunto l'obiettivo minimo stagionale. Con fatica, ma secondo me meritandolo ampiamente". Adesso lo sguardo va alla prima gara dei playoff, che l'Olimpus giocherà in casa, al Palaolgiata, tra due settimane, contro lo Statte. Quindi, "da martedì testa allo Statte", parola di Jessica Sabatini.


Che squadra si aspetta di affrontare?

"E' una formazione che, al di là di avere tra le sue fila Patri, che è capocannoniere della Serie A, è da sempre imbattuta, ha vinto la Coppa Italia uscendo vincitrice da tutte le gare. Sicuramente contro lo Statte sarà una partita bella e stimolante. Anche in considerazione del fatto che è la prima volta che l'Olimpus arriva a giocare i playoff".


Veniamo alla prossima gara. Con che piglio giocherete contro lo Statte?

"Sicuramente una gara che andremo a giocare con poca pressione, non abbiamo nulla da perdere. Loro sono la squadra più forte, per lo meno sulla carta. Noi avremo la mente sgombra e credo che questo ci permetterà di esprimere il nostro gioco migliore. Le ragazze hanno tanta voglia di giocare. Di sicuro non regaleremo nulla"