Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Virtus Ciampino, non solo prima squadra

La società giallorossa iscriverà una serie D fuori classifica ed una formazione delle Allieve



Cinzia Cavariani, allenatrice delle AllieveLa Virtus Ciampino, lo sappiamo, non è solo prima squadra.C'è un universo che gira intorno al microcosmo guidato da mister Calabria ed è quello del settore giovanile. Settembre è il mese in cui decidere a quali categorie iscrivere le piccole e meno piccole che da sempre calcano il campo di via Cuneo.

La Juniores che lo scorso anno è cresciuta sotto le esperte mani di Gina Capogna subirà una totale rivoluzione. E' un complicato incastro di età, troppo grandi o troppo piccole per ripetere le categorie dello scorso anno, Juniores e Giovanissime. Per cercare allora di mantenere i vecchi gruppi, arricchiti dai nuovi arrivi, si è deciso di partecipare, anche se come squadra fuori classifica, al campionato di serie D.

L'altra novità, già anticipata ad inizio estate è la nuova guida tecnica, rappresentata da Riccardo Genovese. Le Giovanissime di Cinzia Cavariani, troveranno in panchina nuovamente la laterale giallorossa, ma delle avversarie più grandi.

La categoria scelta per loro sarà infatti quella delle Allieve, con limite di età fissato al 1999, malgrado manchi proprio questa annata alle piccole virtussine, che si ritroveranno quindi a giocare, senza essere una novità, sotto età.

Maggiori difficoltà che non potranno che far bene alle giovani atlete, l'esperienza di confrontarsi con un maggior numero di squadre ed un campionato più strutturato rispetto a quello dello scorso anno.

Confermatissimo il resto della squadra, con Claudio Arlati preparatore dei portieri del settore giovanile e Natascia Ruggeri dirigente accompagnatore, che non sarà più sola a ricoprire questo incarico, ma sarà affiancata da Pino De Luca.