Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Vis Artena, un grandissimo acquisto: preso Gianmarco Scacchetti!

Il bomber ex Albalonga e Lariano ha firmato per i rossoverdi e si metterà a disposizione di Mirko Granieri



Gianmarco Scacchetti Foto FacebookUn grandissimo colpo ha assunto i crismi dell'ufficialità pochissimi minuti fa: la Vis Artena ha preso Gianmarco Scacchetti. Il bomber dell'Albalonga, che nella scorsa stagione ha segnato 22 gol in campionato con la maglia castellana, ha firmato per i rossoverdi. Una delle migliori punte del campionato che si metterà a disposizione del tecnico Mirko Granieri. Dopo aver raggiunto la D con il club di Camerini e le tantissime reti segnate con il Lariano, Scacchetti potrebbe trascinare l'Artena a suon di gol... 

Il comunicato La Vis Artena piazza un grandissimo colpo di mercato, la ciliegina su una torta che era già ricca finora. Il club del presidente Roberto Matrigiani ha strappato all’Albalonga Gianmarco Scacchetti, capocannoniere del girone B dell’ultimo campionato di Eccellenza. Un acquisto eccezionale che si va a sommare a quelli già ufficializzati nel reparto avanzato di “Bobo” Salvagni e Mario Monaco Di Monaco e alle conferme di Daniele Cianni e Giuseppe Monaco di Monaco per un attacco che fa paura. Scacchetti e il presidente Matrigiani«Ho avuto tanti contatti nel corso di questa estate – spiega Scacchetti – tra cui uno di una società, di cui non voglio fare il nome, che si è comportata in maniera scorretta. Anche l’Albalonga, fino all’ultimo, ha provato a trattenermi. Io dovevo fare alcune valutazioni legate anche ai miei impegni di lavoro. Quando mi ha chiamato Matrigiani, ho avuto subito il sentore di avere davanti una persona dall’entusiasmo trascinante: alla Vis Artena mi hanno voluto a tutti i costi e questo sicuramente ha inciso sulla mia scelta». La concorrenza lì davanti non può spaventare uno che nella stagione appena alle spalle ha giocato con compagni del calibro di Forcina, Gamboni, Monteforte e Di Ludovico. «Ad Albano la società e il mister hanno saputo gestire quella situazione in maniera egregia. Sono convinto che possa accadere la stessa cosa anche alla Vis Artena e se così sarà il club ne potrà avere un giovamento notevole. Anche a livello individuale avere compagni di reparto così forti non potrà che far bene al rendimento di ognuno di noi. Ora, comunque, mi godo gli ultimi giorni di vacanza, poi sarò concentrantissimo su questa nuova avventura». Non sta nella pelle il presidente della Vis Artena Matrigiani che aveva detto a inizio estate di voler costruire una squadra molto competitiva per l’Eccellenza che verrà. «Credo, senza voler sembrare arrogante, che quello di Scacchetti sia uno dei migliori colpi di mercato di quest’estate e siamo orgogliosi che lui abbia scelto il nostro progetto: vuol dire che crede in noi e nelle nostre ambizioni. Ma non finisce qui: a breve daremo un altro importante annuncio».