Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Vis Fidenus, prima vittoria in campionato contro il Rocca Santo Stefano

Nel prossimo week end ci sarà il derby contro il Nuovo Salario



La Vis FidenusLa realizzazione di creare un polo di aggregazione sportivo è alla base del progetto Vis Fidenus. Idea che trova ampi consensi nella popolazione dei quartieri di Villa Spada, appunto Fidene e Nuovo Salario. Una zona fortemente popolata che incontra le problematiche tipiche delle zone di periferia: dall’aspetto sociale sino a quello soprattutto urbanistico. La zona necessita di un impianto sportivo e di spazi di aggregazione per la collettività. Un pensiero comune che ha portato a creare una squadra di calcio formata per la maggior parte da ragazzi del post, con alle spalle una ONLUS che unisce tutti coloro i quali si sentono vicini ai valori portati avanti dal progetto. Si è voluto ripartire dalle basi, cercando di creare delle basi solide per il futuro affinché anche a Fidene venga fatto un impianto di gioco regolamentare. Senza troppi proclami, senza offendere nessuno e rispettando le altre realtà del municipio. Sul campo, la seconda giornata ha registrato la prima vittoria contro il Rocca Santo Stefano con le reti di Faggetti (seconda rete consecutiva), a pareggiare il momentaneo vantaggio ospite, poi il Vis Fidenus ha messo la freccia con la prodezza di Petrolati al rientro assoluto dopo un lungo stop e il tris calato da Camilloni a metà ripresa. Dopo il pari d’oro ottenuto sul campo del Gerano contro una formazione di primo livello e in otto contro undici per decisioni rivedibili da parte dell’arbitro, secondo rigore subito consecutivamente e molto discutibile per il 3-2 finale. Nel week-end “derby” contro il Nuovo Salario.