Notizie

Viterbo: anche Vittorio Sgarbi negli appuntamenti di dicembre del Caffè Letterario

Sonoo sette gli appuntamenti di alto livello culturale che andranno ad animare il mese di dicembre del capoluogo tusciano. Tra gli interventi, atteso quello del 17 dicembre, che vedrà la partecipazione del noto critico d'Arte



Image title


Sette appuntamenti dallo spessore culturale altissimo: questo è quanto propone il neo nato Caffè Letterario che ha recentemente visto la luce in Via Garbini, a Viterbo. E c'è da scommettere che il tenore di questi intrattenimenti vada via via elevandosi, abbracciando fette sempre più vaste di pubblico, a giudicare dal carnet di date ed eventi che questa nuova istituzione ha messo in piedi per il mese di dicembre. A partire dal 4 e fino al 18 si susseguiranno infatti una serie di incontri, a partire dalle ore diciotto, che vedranno protagonisti la fantascienza, il fumetto, il giallo e l'Arte. E proprio a proposito di quest'ultima, sarà presente al Caffè Letterario addirittura Vittorio Sgarbi, per la presentazione del suo ultimo libro.

Le date. Venerdi 4 dicembre, esordirà "Panta Rei la Verità nascosta" dove, tra fumetto e fantascienza, verrà proposto un itinerario alla scoperta di mondi paralleli, dominati da immaginazione, avventura e mistero: sarà presente l’autore Stefano Maria Lecchini e saranno eseguiti intermezzi musicali di Giuseppe Mancini. Sabato 5 dicembre "Una serata in giallo" proporrà un viaggio, con guida, nel mondo del giallo classico all’inglese, a cura di Paola Fontana. Giovedì 10 dicembre "Le stanze dell'anima" permetterà di capire come un libro possa diventare un'opera d'arte grazie a design originali e copertine d'autore; l'incontro prevede inoltre l'esposizione di opere dello scultore Fiorenzo Mascagna, che sarà presente sul posto. Venerdì 11 dicembre sarà la volta di "E' casuale l'accostamento tra Papa Ratzinger e San Bonaventura da Bagnoregio?", in cui si discorrerà del rapporto tra le dimissioni di Papa Benedetto XVI e il pensiero filosofico di San Bonaventura da Bagnoregio, a cura del Dirigente scolastico Pasquale Picone. Ancora, mercoledi 16 dicembre sarà proposto all'attenzione "Anche una sola lacrima", un libro molto caro a Franco Limardi - autore del testo - che verrà accompagnato da sottofondo musicale e proiezione di video-immagini, a cura di Elena Cacciatore dell’Associazione Mariano Romiti. Giovedì 17 dicembre ci sarà l'evento clou: "Le meraviglie della Luce. Da Bronzino a Caravaggio. Il tesoro d'Italia III"; nel corso della presentazione del libro interverrà l'autore, Vittorio Sgarbi. Infine, venerdì 18 dicembre, "L'eleganza delle parole" tale per cui "un libro è uno specchio, attraversadolo approderai in te stesso"; sarà presente l’autrice, Maria Cristina Tamagnini.