Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Vittoria in rimonta per il Tolfa: Marconi e Carlini stendono la Corneto Tarquinia

La formazione di Bentivoglio va sotto, ma con carattere ribalta il risultato



14a Giornata - 07 dic 2014
1 - 2

MARCATORI 19’ pt Campari (CT), 36’ pt Marconi (T),  43’ pt Carlini (T) 

CORNETO TARQUINIA Iacomini, Martelli, Lemme, Bordi, Galli, Chiaranda, Campari, Codoni,  Sabbatini (16’st Forieri),  Maisto, Rosati (11’st Cruciani) PANCHINA Vittori, Gibaldo, Borreale, Fattorini ALLENATORE Ercolani 

TOLFA Boriello, Paniccia (31’st Coletti), Sgamma, Testa, Varchetta, Carlini,Marconi ( 20’ st Gallinari), Berardozzi, Bentivoglio, Mecucci, Compagnucci (35’st Toppi) PANCHINA Rossi, Fronti, Pasquini, Cascianelli ALLENATORE Bentivoglio 

ARBITRO Ottaviani di Roma 2 

ASSISTENTI Caprari di Roma 1 e Agrimi di Tivoli  

NOTE Ammoniti Galli, Chiaranda, Sabbatini, Mecussi   


Grande vittoria del Tolfa di mister Bentivoglio che conquista i tre punti su un campo difficile come quello della Bentivoglio, tecnico del TolfaCorneto Tarquinia. Succede tutto in un primo tempo estremamente emozionante. I padroni di casa partono forte e al 19’ si portano in vantaggio con il colpo di testa di Campari sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La sberla subita sveglia il Tolfa, che si riversa a testa bassa nella metà campo avversaria alla ricerca del pareggio. Passata da qualche minuto la mezz’ora la squadra di Bentivoglio riacciuffa il risultato: cross dalla corsia laterale su cui si avventa Marconi che di testa fulmina Iacomini. La rete galvanizza gli ospiti che a pochi minuti dall’intervallo riescono a ribaltare il risultato, ancora con un colpo di testa, nell’occasione è Carlini a gonfiare la rete. Nella ripresa la Corneto Tarquinia attacca con veemenza alla ricerca del pari, ma in contropiede il Tolfa è pericolosissimo e va ad un passo dal terzo gol con Bentivoglio, che però colpisce la traversa. Negli ultimi minuti gli ospiti soffrono la pressione dei padroni di casa, ma l’estremo difensore del Tolfa salva a più riprese la propria porta, portando a casa un successo importante.