Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Vivace, senti Bertinelli: "Si riparte da zero, crediamoci"

Il tecnico castellano analizza la nuova squadra: "Ho un gruppo tutto nuovo"



Mister BertinelliPartire da zero non è mai facile. Dopo una vera e propria rivoluzione ci vuole tempo, pazienza, sacrificio. Daniele Bertinelli, tecnico della Vivace Grottaferrata, lo sa bene e in quest’ultime settimane sta lavorando con il nuovo gruppo degli Allievi Elite.  ‘Nuovo’, peraltro, è il termine che più si addice a questo gruppo: “Rispetto alla rosa della scorsa stagione ho confermato soltanto quattro giocatori, quindi abbiamo compiuto una vera e propria rivoluzione. Costruire una squadra da zero comporta le sue difficoltà, ma ci stiamo impegnando molto per disputare una buona stagione”. Lo scorso anno i ’98 hanno disputato un ottimo campionato piazzandosi a metà classifica. Obiettivo replicabile anche quest'anno? “La speranza è quella. Noi ovviamente, vogliamo mantenere la categoria. Io però non voglio accontentarmi ed è quello che sto cercando di trasmettere a questi ragazzi, che si stanno allenando duramente. La preparazione è cominciata da due settimane e si stanno mettendo sotto: doppia seduta mattina e sera. Anche perché sanno bene che soltanto con il lavoro si possono ottenere buoni risultati”. Bisognerà mettere soprattutto “benzina nelle gambe – continua mister Bertinelli – Ed è quello che abbiamo fatto nella prima parte del ritiro a Castel di Sangro”. Lavorare, lavorare, lavorare. La filosofia del tecnico castellano è chiara. I risultati però arrivano con il sacrifico e il tutto è dimostrato dalle grandi soddisfazioni ottenute la scorsa stagione: “Con i ’98, lo scorso anno, abbiamo lavorato molto bene. Abbiamo ceduto un giocatore in Spagna e un altro in Lega Pro. Per me è veramente una gioia vedere questi ragazzi approdare in queste realtà così importanti. Ne sono orgoglioso. Speriamo di fare altrettanto bene anche con questo gruppo. Ce la possiamo fare”.