Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Weekend di fuoco per Roma e Lupa Castelli

I giallorossi chiamati a rialzarsi dopo la debacle di Caserta, Angelocore e i suoi non vogliono fermarsi. La Lupa Roma pronta a scappare mentre il Latina è pronto per i tre punti



Decima giornata per gli Allievi Lega Pro in cui ci saranno un paio di match decisamente interessanti. Spicca il duello al vertice tra Roma e Pescara (così come accadrà anche nei Giovanissimi, ndr) ma occhio anche a Lupa Castelli Romani-Foggia. Gare decisamente più abbordabili saranno invece quelle di Latina e Lupa Roma.

Match delicato per la Roma ©LoriAssenze pesanti Per Roma e Lupa Castelli Romani, oltre al valore degli avversari, ci sarà anche la disciplinare a rendere il tutto ancora più complicato. Per quanto riguarda i giallorossi, impegnati nella scontro nei piani alti della classifica contro il Pescara, grande assente sarà Nicolò De Angelis. Rubinacci perde così una pedina fondamentale all'interno del proprio scacchiere tattico. Il trequartista ha infatti rimediato ben quattro giornate di squalifica nella sfortunata trasferta di Caserta e perciò si rivedrà in campo soltanto nel 2016. Compito che si fa quindi ancora più arduo per una Roma che questo weekend dovrà dare dei chiari segnali di ripresa dopo la debacle di settimana scorsa con la Casertana. Problemi anche per Angelocore che contro la rivelazione Foggia dovrà fare a meno del proprio capitano. L'ex tor Tre Teste Scarpecci ha infatti rimediato un rosso che pesa nel derby con la Lupa Roma. L'esperto tecnico romano è però pronto a mischiare le carte per giocarsi sino in fondo le proprie chance e, a giudicare da quanto visto sabato scorso, questa Lupa Castelli Romani ha tutte le carte in regola per continuare a scalare posizioni in classifica.

Carboni, la sua Lupa è pronta per la fuga? ©luparoma.itPunti preziosi Se Roma e Lupa Castelli Romani avranno il loro bel da fare, Lupa Roma e Latina sono pronte a cogliere al volo l'occasione per mettere in cascina punti preziosi. Carboni e i suoi ragazzi hanno infatti l'opportunità di scappare via e incrementare così il margine di vantaggio sulle più vicine inseguitrici che si affronteranno in uno scontro dall'esito assai incerto. L'unica incognita rimane proprio sulla tenuta mentale della Lupa Roma che dovrà fare attenzione a tenere alta la guardia e concentrarsi sul match contro il L'Aquila che, qualora la squadra pensasse prima alla partita di Trigoria, rischia di trasformarsi in una trappola decisamente insidiosa. Il Latina, dal canto suo, può davvero guardare con ottimismo alla partita di questo weekend. L'undici di Ferullo ha dato buona prova contro il Pescara salvo poi calare nel finale. I nerazzurri però hanno dato dei segnali più che positivi e pertanto è lecito aspettarsi che contro l'Ascoli arrivino tre punti che darebbero una nuova e importante spinta soprattutto dal punto di vista della classifica.