Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Zona play off: il cerchio inizia a farsi già stretto

Pro Calcio e Fortitudo non mollano, la Perconti c'è, l'Atletico prende quota e la Tor Tre Teste sembra ormai pronta



Pro Calcio e Vigor: prima e terza della classePer quanto si è riuscito a capire, nel girone B non esistono campi facili. Per esteso non ne esiste nessuno al mondo, ma ci siamo capiti. Esistono campi più abbordabili di altri, ma questo è un altro discorso. C'è, più diffusamente rispetto al raggruppamento centro-nord che vede diverse squadre far davvero fatica, nel gruppo capitanato dalla Pro Calcio Tor Sapienza una più diffusa aggressività: sia fisica che sportiva. Ogni successo, soprattutto se ottenuto in trasferta, ha un peso diverso e rende la corsa per le zone che contano ancora più accesa di quanto già non lo sia. Come tradizione vuole sono poi una manciata le squadre che si spartiscono un posto in paradiso, con pretendenti che scivolano per poi non tornare più sù nel giro di poco. Al momento sono in cinque le reali contendenti. Ci riserviamo di valutare ancora meglio il comportamento del Pomezia che, seppur appaiato alla Tor Tre Teste, in forte rimonta, ci appare più destinato ad un campionato dal quarto posto in giù, senza patemi da zona retrocessione. Le cinque di cui sopra, quindi, partono da quella allenata da Masi, fino all'undici di Tocci


Settimo turno La giornata che si è appena conclusa ci ha regalato una capolista consapevole della sua forza. Dopo il pesante ko del CatenaUgolini e compagni hanno risposto in maniera perentoria, maltrattando il Colleferro e conquistando i tre punti anche contro il Futbolclub. In trasferta. Futbolclub che sempre sul suo campo aveva imposto già il pari ad un'altra delle principali, ormai, forze del torneo, la Fortitudo Roma: unica imbattuta del girone ed Daniele Boncori (Atletico 2000)insieme al Certosa (nell'A) detentrice del record di imbattibilità. In un certo senso queste due squadre si somigliano, anche se i neroverdi hanno un pizzico di qualità e varietà in più, e questo risultato non appare dunque più di tanto sorprendente. La formazione di Belli non molla un centimetro, è quadrata ed organizzata, sa il fatto suo e concede poco, pochissimo. A Falasche ha vinto di personalità giocando anche un discreto calcio che l'ha portata anche a sbagliare diverse palle gol. Forse la maggior difficoltà nel segnare rispetto alle altre contendenti potrebbe alla lunga farsi sentire. Appaiate a 16 Perconti ed Atletico 2000. I campioni d'Italia non sono proprio brillantissimi al momento, dopo un'inizio sparato. Forse la sconfitta con la Pro Calcio ha pesato più del normale. Il gruppo di Persia è comunque uno dei principali candidati a tagliare il nastro come semifinalista diretta. I biancorossi di Boncori, che hanno battuto invece l'attuale capolista, devono provare a solamente a mantenere alto il tasso di concentrazione durante il match. I numeri sono buoni, ma c'è ancora qualcosa da limare. Infine, la Tor Tre Teste. Abbiamo criticato la squadra di Tocci quando le cose non stavano andando come preventivabile. Ora i rossoblu hanno alzato il ritmo ed averli alle spalle non è semplice. Bisogna comunque continuare a lavorare sulla fase difensiva in maniera particolare, perché dal centrocampo in su a via Candiani si inizia ad avere buone certezze...