Notizie
Categorie: Giovanili - Allievi

Zuccari risponde a Felici, pari e patta tra Ottavia e Villanova

Prova d'orgoglio per gli ospiti che agguantano il pareggio nel finale



11a Giornata - 30 nov 2014
1 - 1

MARCATORI 5’pt Felici (O), 39’st Zuccari rig. (V)
OTTAVIA Vitaliano 6.5, Ciarlantini 6 (30’st Migliorini 5), Esposito 6.5 (30’st Rosati 6), Ciocchetti 6 (23’st Trifelli 6), Brinchi 6, Menniti 6.5, Ceresi 6.5, Siviero 6 (1’st Marzetti 5.5), Menei 6, Felici 7, Magistro 6 PANCHINA Solfizi, Reali, Amici ALLENATORE Angelini
VILLANOVA Alesiani 6, Campi 6, Marini 5 (4’st Ragucci 6.5), Tomei 6, Cannizzo 6.5, Fenili 5.5, Meschini 6 (14’st Summa 6), Giustiniani 6 (26’st Vespa 6), Spinozzi 6.5, Zuccari 7, Calabrese 6 PANCHINA D’Ippolito, Passacantilli, Vierius, Morasca ALLENATORE Masi
ARBITRO Martucci di Ostia Lido, 6
NOTE Ammoniti Menniti, Marini, Ragucci. Angoli 8-6. Rec. 0’pt – 3’st.

Image titleGiusto pareggio tra Ottavia e Villanova, alla rete iniziale di Felici risponde su rigore Zuccari a pochi istanti dal termine della partita. Match poco spettacolare, ritmi frammentati e parecchie situazioni da palla inattiva, e non è un caso che la gara si sia decisa su degli episodi. Inizio positivo dei padroni di casa che battono quattro calci d’angolo consecutivamente, e proprio sull’ultimo Felici a centro area stacca di testa sopra a tutti e firma così l’uno a zero. Il numero dieci dell’Ottavia ci riprova quattro minuti più tardi sempre su azione da corner, ma questa volta la palla termina alta sopra la traversa. Gli ospiti provano a far qualcosa, Zuccari risulta essere il più attivo fra i suoi compagni ma i rossoblu faticano a creare delle palle goal interessanti, e così la prima parte di gara si chiude con l’Ottavia meritatamente in vantaggio per uno a zero. Nella ripresa la squadra ospite cambia marcia, ed a parte un colpo di testa di Felici ad inizio frazione le occasioni da rete sono tutte di marca Villanova: al 28’ Zuccari riceve palla da Spinozzi e da limite area tenta la soluzione incrociata ma Vitaliano si distende bene e blocca il tentativo, mentre cinque minuti dopo sempre il numero dieci ospite trova un bel colpo di testa sugli sviluppi di un angolo ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Spinge il Villanova, e gli sforzi dei ragazzi di Massi alla fine vengono premiati: al 38’ il direttore di gara concede agli ospiti un rigore alquanto dubbio per un presunto fallo di Migliorini ai danni di Spinozzi, s’incarica quindi della trasformazione Zuccari che di potenza sigla l’uno a uno. Nel finale di gara l’Ottavia si riversa tutta in avanti alla ricerca del goal vittoria, ma il risultato finale sarà di uno a uno.