Cerca

2ªCATEGORIA

Pro Appio, Fabrizi: "Partita decisa dagli episodi"

Il tecnico dei neroverdi commenta così la sconfitta contro il Grottaferrata nel big match del Girone I

22 Febbraio 2016

I ragazzi del Pro Appio

I ragazzi del Pro Appio

I ragazzi del Pro Appio

Un primo posto per tre. E’ quanto mai avvincente la corsa per il primato nel girone I del campionato di seconda categoria: il Pro Appio abbandona la leadership solitaria e si fa raggiungere dalla Luditur LM e dal Grottaferrata; proprio questi ultimi nella giornata di ieri hanno battuto i neroverdi per 2-0 con le reti di Tiberi e Patrizi. I ragazzi del Pro Appio, reduci dal pareggio casalingo contro il Montegiordano, avevano svolto un gran lavoro nel corso della settimana, per arrivare pronti e preparati al big match del vertice: infatti la prima parte della sfida li aveva visti prevalere, in virtù di molte situazioni tattiche preparate in allenamento. Poi nel secondo tempo i neroverdi, dopo l’immediato svantaggio, si sono persi, con gli avversari che alla fine hanno fatto bottino pieno. Il Grottaferrata raggiunge quindi a quota 42 punti il Pro Appio, così come anche la Luditur che vince per 2-1 in casa dello Sporting Velletri: il girone I è più acceso che mai.

"Quella di ieri è stata una partita decisa indubbiamente dagli episodi” comenta così la gara mister Fabrizi “Nel primo tempo siamo riusciti a mettere parecchio in difficoltà i padroni di casa, avremmo meritato il gol viste le numerosi occasioni; ma purtroppo per noi la rete non si è mai gonfiata. Aver preso gol dopo 1' minuto dal rientro in campo è stata una vera e propria doccia gelata. Non siamo più riusciti a rientrare come si deve in partita. Sono stati anche bravi i ragazzi del Grottaferrata a congelare i ritmi. Dobbiamo rialzarci al più presto ripartendo proprio dal primo tempo di ieri dove abbiamo espresso al meglio quello che sappiamo fare: corsa, sacrificio aggressività e ritmo sono i temi principali del nostro calcio che ci hanno permesso di essere per lunghi tratti primi in classifica; non ci fermeremo qui e siamo pronti per riprenderci il primato solitario nel girone”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE