Cerca

2ª categoria

Pro Appio, Bonfigli: "È stata una vittoria meritata"

Le dichiarazioni del giocatore neroverde dopo il match di campioato vinto ai danni dello Zena Lodeno

01 Novembre 2016

La carica del Pro Appio ©Facebook/AsdProAppio

La carica del Pro Appio ©Facebook/AsdProAppio

La carica del Pro Appio ©Facebook/AsdProAppio

Giornata calcistica praticamente perfetta, la quinta di campionato, per Francesco Bonfigli, il numero 7 del Pro Appio resosi protagonista di un episodio che sarebbe auspicabile vedere più spesso sui campi da gioco: caduto in area, con  l'assegnazione del calcio di rigore da parte del direttore di gara non ci ha pensato troppo a segnalare la non colpevolezza dell'avversario, di esser quindi caduto da solo: "Non ho avuto nessun dubbio nell'ammettere il mio errore ed anche adesso non ho rimpianti nell'averlo fatto. Sono questi gesti che rendono un giocatore ed il calcio in generale migliore, perché si comincia da queste piccole cose e da questi livelli". Un gesto di fair play sul quale si è espressa la dirigenza dell'Appio: "Un'azione che ci rende orgogliosi del nostro percorso e del nostro giocatore", con complimenti provenienti anche dal team dello Zena Lodeno, che in quel momento era anche sull'1-0. Giornata calcistica dicevamo perfetta perché Francesco ha infilato sotto al sette la palla del pareggio dei padroni di casa, in svantaggio per tutto il primo tempo. Un tiro da calcio di punizione che supera la barriera,  praticamente impeccabile. Ci ha pensato poi Ciccalotti a siglare il 2-1 che ha permesso al Pro Appio di portarsi ancora in vetta al girone a pari punti con il Palestrina 1919. "Sapevo che la mia squadra avrebbe potuto portare a casa la partita, ci ho creduto dall'inizio ed infatti sono stato ripagato e ne sono molto orgoglioso. È stata una vittoria meritata e sono davvero contento anche di aver segnato il mio goal. Peccato per il parapiglia finale altrimenti sarebbe stata una giornata praticamente perfetta". La sesta di campionato vedrà il Pro Appio in trasferta a Castel San Pietro Romano.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE