Cerca

1ª CATEGORIA

W3 Roma Team, Persi: "Inizio duro ma obiettivi immutati"

Parla il vicepresidente del giovane ma ambizioso club romano: "Vogliamo la Promozione"

02 Novembre 2016

La squadra del W3 Roma Team ©facebook/W3 Roma Team Asd

La squadra del W3 Roma Team ©facebook/W3 Roma Team Asd

La squadra del W3 Roma Team ©facebook/W3 Roma Team Asd

La W3 Roma Team è una società giovane, ma con le idee ben chiare in testa: la squadra milita nel girone G del campionato di Prima Categoria e dopo un inizio di stagione un po' altalenante il gruppo ha ingranato le giuste marce centrando due vittorie di fila, un buon viatico verso quello che è l'obiettivo dichiarato dalla società, ovvero la Promozione. Il vicepresidente del club, Andrea Persi, ci racconta cos'è la W3 Roma Team: "Siamo una società nata due anni fa ed abbiamo deciso d'incominciare da zero partendo così dalla Terza Categoria, sarebbe stato più facile comprare un titolo ma abbiamo pensato che questa strada più lunga fosse la migliore. Sono così arrivate due promozioni consecutive che ci hanno portato in Prima Categoria ed anche quest'anno l'obiettivo è sempre lo stesso, cioè salire di categoria. Non sarà però di certo facile". E l'impatto con la Prima Categoria infatti non è stato facilissimo per il club, che nelle prime tre partite ha dovuto incassare due sconfitte, ma ora pare che la squadra abbia trovato il ritmo giusto. "L'inizio è stato complicato" ammette Persi "non c'era ancora il giusto amalgama ed in più avevamo delle assenze, il girone inoltre è molto competitivo e sono sicuro che non ci sarà una squadra ammazza campionato ma che avremo una lotta serrata punto a punto fino alla fine. La chiave di volta per noi è stata la gara contro il Real Velletri capolista, battuto al termine di una gara bellissima, dopo quel match penso abbiamo trovato il nostro giusto assetto e lo si è visto nella partita successiva vinta contro il Grottaferrata". Hanno avuto il loro peso anche gli interventi sulla rosa e sullo staff operati durante l'estate. "La squadra è stata quasi totalmente rinnovata" rivela il vicepresidente "così come lo staff tecnico, molto giovane. In più la guida è stata affidata ad un nuovo allenatore, Andrea Di Rosa, tecnico di categoria superiore". La strada ora può proseguire con maggiore velocità verso quel traguardo che il club non nasconde assolutamente. "Onestamente non ci aspettavamo un impatto così duro con la Prima Categoria" conclude Persi "pensavamo di essere già pronti ma il campo ha detto di no. Ora però è diverso, e di certo l'obiettivo rimane immutato: vogliamo la Promozione".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni