Cerca

2ª categoria

Pro Appio, Torsello: "Lavorare per l'obiettivo a testa bassa"

Le dichiarazioni del difensore neroverde, match-winner nella trasferta di Castel San Pietro Romano

07 Novembre 2016

Il Pro Appio con i suoi tifosi

Il Pro Appio con i suoi tifosi

Il Pro Appio con i suoi tifosi

Dopo la sesta giornata di campionato il Pro Appio rimane saldo alla testa del girone a pari punti, 16, con il Palestrina 1919. I neroverdi, impegnati nella trasferta a Castel San Pietro Romano conquistano i tre punti grazie al rigore concretizzato da Francesco Torsello, che da muro della difesa riesce ampiamente nelle vesti di rigorista: "Quando il mister mi ha designato come tiratore ho accettato ben volentieri la responsabilità e pensare che proprio la mia conclusione ha permesso alla mia squadra di tornare a casa vittoriosa è un ulteriore motivo di orgoglio" le parole di Torsello nel post partita. "Abbiamo giocato bene l'intera partita nonostante le difficoltà del terreno di terra; siamo stati molto incisivi riuscendo a creare molte palle gol, per questo il risultato di 1 a 0 ci va un po' stretto, anche se non avendo chiuso il risultato abbiamo un po' rishiato sui lanci lunghi dei padroni di casa, ma abbiamo retto più che bene. Siamo una ottima squadra ma il campionato è ancora lungo, quindi testa bassa e lavorare per raggiungere i nostri obiettivi". Già mercoledì il Pro Appio tornerà in campo per il ritorno del secondo turno di Coppa Lazio, in casa contro il Vetralla.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE

Dalle altre sezioni