Cerca

1ª categoria

Atletico Kick Off, Meloni: "Gara dura, 3 punti d'oro"

L'esperto attaccante commenta la vittoria sul campo dello Sporting Torbellamonaca, gara nella quale ha trovato inoltre i primi 2 gol stagionali

21 Novembre 2016

Giordano Meloni

Giordano Meloni

Giordano Meloni

E’ stato positivo anche il match di “anticipo” dell’ottava giornata di campionato per l’Atletico Kick Off che ha vinto per 2-0 sul campo dello Sporting Torbellamonaca grazie a una doppietta di Giordano Meloni, esperto attaccante classe 1983 ai primi gol stagionali. "Avevo saltato le prime partite per infortunio e questa doppietta ci voleva. A Torbellamonaca è stata una partita dura che gli avversari, nonostante una classifica un po’ deficitaria, hanno messo sin da subito sul piano agonistico e dell’aggressività. Non era facile uscirne fuori e infatti le reti sono arrivate nei dieci minuti conclusivi". Meloni racconta anche di un primo tempo "molto acceso, con due espulsi tra i padroni di casa e uno nelle nostre fila (il giovane Conte, ndr). La squadra ha creato tante occasioni e il portiere avversario aveva fatto una parata incredibile proprio su di me sul punteggio di 0-0, ma alla fine siamo riusciti a sbloccare il risultato e a portare a casa un successo importante: a mio modo di vedere è stato decisivo Cori, subentrato all’infortunato Del Vecchio e autore dei due assist che mi hanno consentito di andare in rete". Meloni, che ha alle spalle una lunga parentesi tra i professionisti e (più recentemente) diversi anni di Eccellenza tra Villanova e Tor Sapienza, spiega il motivo che lo ha portato a scendere addirittura in Prima categoria. "Le parole che mi hanno detto il direttore sportivo Martinelli e il team manager Cappoli, che tra l’altro conosco da diverso tempo, sono state decisive: qui c’è un progetto ambizioso e l’organico a nostra disposizione ne è la dimostrazione. Al momento siamo primi in classifica e vogliamo continuare a stare al vertice". Nel prossimo turno l’Atletico Kick Off tornerà ad esibirsi tra le mura amiche del “Catena” per affrontare il Villa Adriana, squadra che naviga a metà classifica. "Conosco un paio di elementi provenienti dal Villanova, ma al di là dei singoli credo che anche in questa categoria bisogna sudare in ogni partita per portare a casa il risultato pieno com’è accaduto anche sabato scorso a Torbellamonaca".

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE