Cerca

Weekend

Ottavia, Braconi: “Un turno utile per rilanciarsi”

Il presidente del club di via delle Canossiane parla dei prossimi incontri che attendono le varie compagini azzurre

25 Novembre 2016

Braconi

Braconi

Domani inizia un altro fine settimana sportivo, ed in casa Ottavia c’è voglia di riscatto dopo l’ultimo week end in chiaroscuro. A fare il punto della situazione sugli incontri che aspettano le varie compagini azzurre è il numero 1 di via delle Canossiane, Andrea Braconi: “Questo dovrà essere un turno per rilanciarsi dopo quello di settimana scorsa, in cui pensavamo di ottenere qualcosa di più. Vedendo come è andata nell’ultima giornata ci si dovrebbe astenere da Braconiqualsiasi giudizio”. Tra le mura amiche dell’Ivo di Marco giocheranno solo due compagini, gli Allievi Fascia B Regionali ed i Giovanissimi Regionali: “Il gruppo 2001 riceve l’Fc Casalotti: in settimana c’è stato un confronto e vedremo se il messaggio è stato recepito. I 2002 invece vengono da un pari su un campo difficile, e nella sfida contro il Fiumicino dovremo ripartire: si tratta di un ottimo collettivo, che quando si ricorda delle proprie qualità può fare davvero bene”. Scontro insidioso per i Giovanissimi Fascia B Regionali, chiamati ad espugnare il terreno del Città di Cerveteri: “E un incontro tra squadre di pari livello come recita la classifica - spiega il presidente - I 2003 sono una compagine che subisce poco ma che deve anche trovare maggiore incisività in attacco: speriamo possano sbloccarsi”. Impegnate lontano da casa anche la prima squadra e le altre due formazioni giovanili: “Gli Allievi Elite 2000 vanno a Rieti: sia per noi che per loro sarà la gara della vita. il gruppo Juniores Provinciali è impegnato nel derby contro il Monte Mario: in settimana si sono analizzati gli errori commessi nell’ultima partita e quindi speriamo di fare risultato. Infine - conclude Braconi - i più grandi, la Prima Categoria, saranno impegnati a Bracciano contro la Virtus. Se veramente, come mi auguro, questa squadra è partita ed ha trovato la propria dimensione, allora sarà un bel test per capire chi siamo”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE