Cerca

1ª categoria

Mancini saluta l'Urbetevere: "Qui lascio un pezzo di cuore"

Il club di via della Pisana saluta il suo pupillo. Per lui un addio dovuto ad una nuova esperienza lavorativa in Spagna

09 Dicembre 2016

Mancini con la maglia dell'Urbetevere

Mancini con la maglia dell'Urbetevere

Mancini con la maglia dell'Urbetevere

Una prova da urlo e poi l'addio. Mancini è stato decisivo nell'ultimo match dell'Urbetevere, vinto con il punteggio di 4-1 contro il San Pio X: sul parziale di 1-1 ha salvato una palla sulla linea e nell'azione successiva si è guadagnato il rigore che poi ha realizzato Policano. Mancini lascia il club di Via della Pisana per questioni di lavoro. È partito in direzione Tenerife. "So quando parto ma non quando torno. Il giorno che rimetterò piede a Roma tornerò a salutare tutti volentieri. Lascio un pezzo di cuore qui, lascio tantissimo". Voleva segnare, ci ha provato fino all'ultimo secondo. "L'addio perfetto? Non proprio perché è mancata la ciliegina con il gol però l'importante erano i tre punti. Finché la squadra vince va tutto bene. C'è un grande mister, un grande mister in seconda, una grande società. Mi piange il cuore. Era importante ripartire, spero che questa squadra possa trovare continuità sotto l'aspetto dei risultati". L'intenzione è quella di continuare a giocare in Spagna, nelle serie minori. "Ancora non ho avuto contatti, ma sono stato su cinque giorni su e mi sto provando a organizzare". Insomma, il richiamo del pallone è già troppo forte…

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE