Cerca

1ª categoria

Il punto sull'ultima giornata di Prima Categoria

C'è chi vola verso una vittoria tranquilla, chi cerca di migliorare il proprio piazzamento e chi invece lotta per salvarsi. Ecco cosa è successo nei gironi di Prima!

16 Gennaio 2017

Allumiere, campo innevato

Allumiere, campo innevato

Allumiere, campo innevato

Una domenica gelata che ha costretto molti direttori di gara a rinviare le partite. Nel Girone A, si giocherà a data da destinarsi la sfida tra Atletico Capranica e Valentano, match valido per la rincorsa ad una salvezza tranquilla, mentre dalle parti alte, Montalto, Bomarzo e Virtus Pilastro restano in scia della Doc Gallese che, grazie alla vittoria sul campo dell’Ischia di Castro, colleziona il quattordicesimo successo stagionale. Anche nel Girone B saltano due sfide: Capradosso Fidene e GinestraCantalupo verranno recuperate a data da destinarsi per l’impraticabilità del campo. Nello stesso raggruppamento, però, c’è chi gioca: la vittoria sul Castel Giubileo permette all’Accademia Calcio Roma di volare verso la vittoria finale, staccando con 7 punti di vantaggio, l’inseguitrice Poggio Mirteto. Anche il Santa Marinella si guarda le spalle nel Girone C, infatti l’Aurelio continua a vincere restando così a sole 5 lunghezze di distanza. Guai seri invece nelle zone basse, dove la PC Cerveteri sembra non emergere più, con soli 2 punti senza aver mai vinto dall’inizio del campionato. Il Girone D vede andare a braccetto Ottavia e Maglianese, entrambe reduci da due successi contro Olimpia e Rignano Flaminio, mentre sembra definirsi sempre di più quelli che saranno gli sviluppi nel fondo della classifica, con Com. Nazzano, Spes Montesacro e Vigor Soccer proiettate verso un’amara retrocessione. Nel Girone E il Futbolclub batte il Villa Adriana ed aggancia in vetta l’Atletico Kick Off, che si ferma con un pari sul campo della Fortitudo Calcio Roma, ma attenzione al Licenza che resta a 4 punti di distanza, con una gara da recuperare. Sarà difficile togliere il primato allo Scalambra Serrone nel Girone F, ma allo stesso tempo sarà molto avvincente la lotta per la salvezza e per un posto ai playoff, con la sesta Giardinetti a sole quattro lunghezze dalla seconda Atletico Zagarolo. Continua ad essere il più avvincente, invece, il Girone G, che nell’ultima giornata ci ha regalato il big match finito in parità tra FC Colle Oppio e W3 Roma Team, dove ad approfittarne sono state Real Velletri e Città di Pomezia, che grazie ai loro successi si sono mosse di una casella in classifica. Nel Girone H abbiamo già qualche certezza: una delle vincitrici de campionato sarà sicuramente o Casalvieri o Sora, entrambe capoliste a 35 punti, con 10 di scarto dalla terza Fontana Liri che continuerà a lottare per ritornare in Promozione. Infine, il Girone I resta ancora molto aperto sia in chiave vittoria finale che in chiave salvezza, con le ultime tre a 8 punti, e con il Monte San Biagio che comanda il raggruppamento seguito dal Città di Gaeta, Faiti e Santi Cosma e Damiano che non mollano la presa per aggiudicarsi un posto sul podio.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su Gazzetta Regionale

Caratteri rimanenti: 400

EDICOLA DIGITALE